Utente 288XXX
Salve dottore.
Volevo un chiarimento,la mia ragazza e in attesa del responso delle analisi del sangue inerente al fatto di prendere in considerazione l'uso della pillola anticoncezionale, sua mamma soffre di vene varicose, che sono comparse solamente dalla 3 gravidanza in poi,ora volevo sapere sono anche'esse ereditarie oppure parliamo solo di quelle congenite e nn scaturite da una gravidanza?Cioe si deve rinunciare a priori all'uso della pillola oppure fare affidamento alle analisi?La mia ragazza a 22 anni.
Grazie Mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
l'insufficienza venosa tende ad avere un andamento familiare e a mostrare le sue manifestazioni soparttutto dopo le gravidanze.

Gli effetti collaterali degli estroprogestinici a carico dell'apparato vascolare possono verificarsi con due diverse ricadute.

1) Interferenze sull'assetto coagulativo e rischio tromoembolico. Tale evenienza viene normalmente preventivamente testata mediante opportuni accertamenti ematochimici con lo scopo di mettere in evidenza, per quanto possibile, un aumentato rischio in questo senso: ed è quello che mi sembra di aver capito sta facendo ora la Sua ragazza.

2) Accentuazione o comparsa dei segni clinici di insufficienza venosa superficiale e di ritenzione idrica soprattutto in soggetti predisposti. Nella mia personale esperienza rilevo che questo effetto collaterale non compare in tutti i soggetti e in linea di massima non è correlato al tipo di prodotto assunto.

Sta quindi a Lei la decisione se procedere o meno all'assunzione dell'anticoncezionale orale concordando con il suo Ginecologo, individuando eventualmente un diverso mezzo di contraccezione.
Una accorta valutazione angiologica preventiva potrebbe essere in ogni caso opportuna.
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille dottore quindi nn e da rinunciare a priori il fatto di assumere la pillola ma di basarsi sulle analisi del sangue giusto?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Anche di un consulto specialistico per valutare lo stato del sistema venoso ed eventuali segni di iniziale insufficienza.