Utente 299XXX
salve dottore,
premetto che non sono sicura che la neurologia sia il campo corretto.
mia mamma ha 50 anni e due giorni fa ha improvvisamente avvertito un forte formicolio nella parte destra del corpo (gamba, braccio e volto), al punto che ha persino perso sensibilità alla gamba e il piede le è diventato freddo. è andata al pronto soccorso dove le hanno fatto tac alla testa, analisi del sangue e controllo al cuore ma nulla è risultato. poi il formicolio è passato spontaneamente. i dottori hanno detto che probabilmente è stato a causa della pillola che ormai prende da un po' ma io sono comunque preoccupata... se fosse stato qualcosa di grave sarebbe risultato dalle analisi? se ricapitasse potrebbe essere pericoloso? quali potrebbero essere le cause e gli eventuali riscontri? lei cosa consiglia?

la ringrazio in anticipo,

cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a quale pillola si riferisce? Quanto è durato l'episodio riferito?
In ogni caso Le consiglio di fare effettuare alla mamma una visita neurologica ed eventuali altri esami diagnostici se il neurologo li riterrà opportuni. Comunque la visita neurologica è la prima cosa da fare.
Buon fine settimana.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
scusi non sono stata specifica, mi riferivo alla pillola anticoncezionale e il formicolio è durato circa un'ora, dopo di che sono rimasti solo dei leggeri rimasugli alla mano in corrispondenza delle dita mignolo e anulare,

grazie, altrettanto

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Difficilmente l'anticoncezionale può causare questo tipo di sintomatologia soprattutto perché unilaterale.
Le rinnovo l'invito ad effettuare la visita neurologica.

Cordialmente