ansia  
 
Utente 312XXX
Salve cari dottori ho un problema da 4 settimane , la prima settimana sono stata malissimo avevo un tremendo nodo alla gola nausea e male alla bocca dello stomaco, per 4 gg sono stata malissimo i primi due giorni mangiucchiavo un toast e un the caldo con 30 gradi fuori poi piano ho inizato a mangiare la pasta , e cose un pò più solide ma sempre a piccole porzioni , e io sono abituata a mangiare un sacco a pranzo e a cena . Comq quando ho iniziato a mangiare, tutto bene avevo ancora un pò di nausa si , un pò di bruciore o mal di stomaco ma poi dopo mangiato bevevo il mio the(caldo) e tutto passava, un bel giorno mi sono messa in testa di assaggiare le zuccchine ed io non sono una che mangia verdura mai mangiata , e mi sono piaciute da morire , le ho mangiate per tipo 5 gg non tantissime comq , una cosa normale ,e sono stata di nuovo male stessi sintomi , tranne che per il nodo alla gola , per fortuna quello è svanito . ho provato un sacco di pastigle maloox e il fratello del maloox omeopatica . però ora c è un altro sintomo , stanchezza (mai avuta ), e un mal di testa allucinante , solo l aria fresca sembra farmi star bene ..Mi hanno detto dei miei conoscenti di provare una gastroscopia, ma non voglio farla non perchè ho paura , perchè sò cosè , ma sola all idea che un corpo estraneo entri nel mio mi fà terrore :D .Oltre il reflesso gastrico non potrebbe essere ansia da preoperzione? Grazie infinite
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha detto bene. Oltre al reflusso gastrico c'è di base tanta ansia....

Ne parli con un gastroenterologo e si tranquillizzi.

Mi tenga a sua disposizione.

Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore grazie per la risposta , io onestamente non sono in ansia anzi sono super tranquilla , anche perchè l operazione non è stata ancora fissata , ora sembrerebbe passato, ho ancora un pò di nausea e bruciori di stomaco l unica cosa che riesco a mangiare sono dei toast un thè caldo e dei biscotti secchi ..Volevo chiedere se c è qualcosa che posso prendere per farmi stare un pò tranquilla, anche qualcosa di naturale perchè di medicine ne ho prese anche troppe . Grazie per la pronta risposta

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008

Valeriana e camomilla.

A risentirci.
[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore mi scusi ancora se la disturbo nuovamente , volevo sapere una cosa (spero di spiegarmi bene ) è normale che ogni tanto mi esca un pò di liquido dal naso ? dopo bevuto o dopo mangiato?come se mi stesse arrivando il raffreddore? Ma in realtà non mi sembra di averlo .
Oggi per esempio stò benissimo, sta notte ho avuto un gonfiore alla stomaco come se dovessi andare in bagno ma in realtà nn era così era solo aria ..è normale? vuol dire che mi stà passando? Mi scusi ancora per il disturbo buona serata
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se non sbaglio ha un problema al palato molle (leggo nel precedente suo consulto) che potrebbe giustificare il sintomo.


Prego.

[#6] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Si dottore da piccola mi ha dato un bel pò di problemi reflusso gastrico e convulsioni ,ec. Però non ho mai più avuto niente dall età di 4 anni perciò non penso sia gastrite , credo solo sia ansia da operazione, e un pò di riflesso gastrico. è che il problema è che io sono magra e quindi in procinto dell operazione , dovrei mangiare qualcosa in più invece di non mangiare , dato che non mangierò per un bel pò di giorni .
Quindi cerco di stare tranquilla, e di non prendere altre medicine .
Grazie ancora buona serata
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei.

Auguroni.

[#8] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore volevo chiederle una cosa, è passata ora mai una settimana dal nostro consulto, e il dolore è quasi svanito diciamo , da quando prendo il pantacol da ieri ne prendo una al giorno e sembrerebbe funzionare non ho più mal di stomaco, solo che non riesco ancora mangiare bene, ora ho ricominciato pasta condita , però poca tipo porzioni da bambini piccoli e mi sento già sazia, e dopo aver mangiato ho una specie di pesantezza alla gola , per fortuna niente nodo alla gola ma solo tanta pesantezza . poi prima di andare a letto prendo del thè con dei biscotti secchi e sembrerebbe passare ma ricompare il giorno dopo. Il mio dottore ha detto che il pantacol sono le pastiglie migliori ma a me non sembra lei ha altri suggerimenti? di altri medicine ? e poi ovviamente prima di prenderle consulterò il mio medico grazie cordiali saluti
[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il farmaco va bene. Potrebbe eventualmente aggiungere qualche procinetico (domperidone) prima dei pasti per migliorare lo svuotamento gastrico.


Saluti


[#10] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie infinite ne parlerò con il mio medico
[#11] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore volevo chiederle una cosa una mia curiosità personale, ora che il dolore è passato . Ho letto girovagando su internet che il reflusso gastrico può essere causato dalle emorroidi , essendo io "sofferente" da ora mai un anno e avendolo anche abbastanza grave volevo sapere se era vero . E se vero come posso provvedere ?Grazie infinite
[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scusi ma questa e' una vera " bufala" del web.


Un cordiale saluto.


[#13] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore , volevo chiederle nuovamente un altro consulto , riguardo nuovamente hai me al"nodo alla gola " ora mai è passato più di un mese ho perso circa 10 kl e la cosa mi preoccupa molta dato che a fine dicembre mi devo operare , e voglio essere informa per quella data.Ora assumo nuovamente pantacol ogni mattina alle 5 prendo una compressa al giorno, sembrerebbe funzionare il dolore è svanito quasi nel nulla bruciore di stomaco ec., mah mah la cosa che mi preoccupa è il cibo io vorrei mangiare di più ma ogni volta che cerco di mangiare un pò più del solito (ora riesco a mangiare solo un piatto di pasta al giorno) mi ricompare sempre un pò di nausea , poi faccio un pò di movimento dopo mangiato e mi passa , ma questo è uno dei problemi che mi affligge , l altro è la gola , avevo lo stesso problema un anno fà ero andata a vedere cosa avessi e non avevo niente poi mi è venuto il raffreddore e il dolere alla gola , non è proprio dolore ma fastidio, mi passò .Ora mi domando oltre al reflusso che avevo potrebbe essere un pò di raffreddore bloccato?che non riesce a venire fuori? quindi io mi domando un pò di ariosol può funzionare?o farei peggio?Le dico solo che da dieci sigarette al giorno che fumavo ora ne fumo solo tre .

Grazie infinite
[#14] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ho ben capito: per il reflusso e il mal di stomaco sta assumendo la mesalazina ?

[#15] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Si dottore l ho preso per una settimana sotto "prescrizione medica" anche se potevo andare avanti per due settimane , ma non ne etraevo nessun benificio anzi ,faceva peggio a mio parere . ora da tipo due giorni non prendo più niente nessun tipo di medicinale. L unica cosa che prendo è latte cado alla mattina con due cucchiai di miele qualche vapore (dovrei farne tre al giorno )con l eucalipto e al mentolo e poi camomilla alla sera ,come primo giorno (ho iniziato da ieri)sembrerebbe funzionare , ho spurgato un pò di catarro e oggi finalmente sono riuscita a mangiare . Solo che la cosa brutta è che mi ricompare ancora il nodo alla gola , ma meno intenso rispetto al solito fortunatamente, ho ripreso anche su due chili per fortuna, poi bevendo acqua mi passa .Cosa devo? fare ?oltre andare dal medico di base che lo stò disturbando anche fin troppo c è qual cos altro che posso fare?
Grazie anche ancora
[#16] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore volevo scriverle che ho scoperto la causa di questo nodo alla gola alla fine è proprio vero che è inesistente , quando il mio medico me l ha detto non ci volevo credere, ho seguito tutti i consigli sono stata tranquilla fin chè mangiavo, ec ec .Solo che alla fine quando pensavo oggi di stare bene , ho riscontrato finchè mangiavo un fastidioso sapore in bocca insopportabile con dopo male all orecchio alla parte destra. Mi sono data un occhiata in bocca e ho visto proprio in fondo ala lingua delle macchie rosse e la lingua tutta gialla e in più un leggero gonfiore sulle due estremità a fine lingua ed io ho pensato ecco perchè quando deglutisco ho ancora un pò a sensazione di avere ancora il fastidio , nulla a che vedere del nodo in gola per fortuna . Ho chiamato il medico che mi ha detto di provare con il tantum verde , e se non funziona di ritornare da lui se non funziona, ho la lingua completamente gialla sia all inizio che in fondo e appunto queste macchiette rosse .è Probabile che i reflusso gastrico abbia causato tutto ciò .Non sono mai stata dal medico e non l ho mai chiamato così tanto come in questo periodo :( Non sò più che fare
[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Segua i suggerimenti l suo medico e soprattutto una terapia antireflusso.

Le allego un articolo sul tema del nodo alla gola:

http://www.medicitalia.it/felice.cosentino/news/1459/Il-nodo-alla-gola


Cordialmente


[#18] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore , grazie per questa informazione mi ha rassicurato molto, da lunedi fortunatamente ho messo su due chili per fortuna ora come le ho detto non prendo più niente ho letto su internet un articolo molto interessante sul reflusso con la conseguenza di nodo alla gola immaginario e che dopo i pasti bisogna stare tranquilli e fare viriate respirazioni e per il momento sembrerebbe funzionare .Mi stupisco , di come la mente , anche se non ne siamo consapevoli , possa influenzare così tanto il nostro corpo riguardo alle malattie .Ora mi sento molto più tranquilla .Spero di continuare cosi .
Grazie ancora per avermi aiutata
[#19] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' stato solo un piacere....

Auguroni.

[#20] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore , volevo dirle che oggi per la prima volta dopo un mese e mezzo sono riuscita ad andare fuori casa, mi sento già molto meglio anche se ho un pò la bocca acida e una palatina gialla e un pò di acido nello stomaco lo sento pure muoversi , non sò che altri termini usare .Fortunatamente , sono riuscita ad andare dal mio dottore , non mi ha detto nulla di particolare mi ha guardata mi ha toccata la gola e mi ha ftto deglutire e mi ha riassicurato nuovamente , che è reflusso gastrico .Mi ha cambiato pastiglie ,di nuovo :( dopo una settimana circa che non ne prendevo mi ha prescritto il rabeprazolo teva 20 mg (devo finire la scatola )una ogni mattina e per la lingua mycostatin 100.00ul/ML da prendere tre quattro volte al giorno come collutorio .
Ora volevo sapere una cosa un dubbio mio personale il ciclo può influenzare il reflusso?

Grazie ancora per la sua risposta buona serata
[#21] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il ciclo non influenza il reflusso. Segua i suggerimenti del suo medico.

Auguroni.

[#22] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore , mi scusi se la disturbo nuovamente , volevo dirle che mi sento già molto meglio ora riesco a fare più di un pasto al giorno , ma sempre in piccoli porzioni e diciamo che mi sento già più in forze anche se ancora ho lo stomaco un pò sconbussolato , volevo chiederle con rabeprazolo teva 20 mg che prendo alla mattina non riesco ad arrivare a sera ,con l acido che mi sale ed è molto fastidioso vole chiederle posso prendere anche un malax prima e dopo dei pasti o magari uno alla sera prima di mangiare?o è troppo?
[#23] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Puô certamente assumere degli antiacidi dopo i pasti ed eventualmente l'antisecretivo anche alla sera.

Saluti
[#24] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore , ora la lingua gialla è praticamente scomparsa stò mangiando a forza per via dell acido la pastiglia mi calma solo fino a metà giornata , volevo chiederle una cosa è normale che tutti gli odori forti che sento mi diano fastidio?
[#25] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bisogna capire se ė fastidio o nausea. Ma non credo sia collegato al reflusso.

Saluti
[#26] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
è proprio fastidio poi mangio qualcosa di secco e mi passa un pò , solo che appena esco fuori casa , ogni minimo odore che sento compreso i fumo della sigaretta mi dà fastidio e non l ho mai avuto prima, mi è iniziato ieri . Ma il mio problema più grande sono i chili persi non riesco proprio a metterli su e si li metto dopo alla sera vado in bagno a deficareli li perdo tutti io penso sia normale dato che peso 50 lei cosa mi consiglia per questo?
[#27] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore volevo chiederle un ultimo consiglio ho eliminato tutti i cibi ke m fanno male ed era sto'molto meglio , la cosa che mi domando e' dat che nn posso piu mangiare la pasta normale, proprio nn la digerisco, che tipo di pasta posso mangiare? Grazie ancora cordiali saluti