Utente 268XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo per un problema che riguarda il mio compagno (37 anni, sovrappeso, sindrome di Klinefelter).
Questo fatto è accaduto un paio di volte, mentre lo masturbavo: proprio quando stava per eiaculare, gli è preso un dolore fortissimo alla testa, tanto che le due volte che è successo ho dovuto smettere. Il mio compagno lo descrive come un dolore lancinante, dice che era come se stesse per scoppiargli la testa. Man mano poi il dolore è andato diminuendo, fino a quando lui si è addormentato; poi la mattina dopo era di nuovo tutto a posto.
Ovviamente siamo molto preoccupati di questo fatto. Preciso che non gli è mai capitata questa cosa quando si masturba da solo.
Vorrei capire di cosa può trattarsi, se suggerite di effettuare qualche esame specifico, e se consigliate di sospendere o meno l'attività sessuale perchè magari può risultare pericolosa.
Un'ultima domanda: il mio compagno dice che ultimamente la gamba destra gli si addormenta molto spesso. Cosa può essere?
Grazie di cuore, aspetto con ansia un vostro parere.
[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice,

durante la fase di eccitazione pre-orgasmica vi è una attivazioe dei sistemi neurovegetativi che possono modificare la pressione arteriosa e che potrebbero essere anche causa di intensa cefalea.
faccia controllare il suo compagno sotto il profilo pressorio
cari saluti