Utente 304XXX
salve,
volevo sapere se dormire poco dopo 4-5 giorni può portare a febbre a 37-37.2, specifico che sto prendendo antibiotico levoxacin 500mg dopo un ciclo di augmentin 1000mg per una tosse (grassa alternata a secca) e espettorato a tratti giallognolo.
la tosse in una prima fase non curata (1 settimana) non aveva portato a febbre. mentre adesso sotto antibiotico è da qualche giorno a 37.
grazie per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è molto probabile la presenza di un focolaio flogistico in atto e la necessità di integrare alla terapia in corso un antinfiammatorio.

Ne parli pure col Suo Curante.


Prego.
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, mi sono recato in ospedale X rx toracico per sospetta polmonite. Esito negativo anche se il medic ha chiaramente sentito ostruzione nel polmone sx. (Il rantolo con respirazione profonda a bocca aperta lo sentivo anche io).Mi hanno prescritto altri 5 gg di levoxacin e aerosol con fluìbron e clemil.
La tosse va molto meglio ma non è passata completamente. La Febbre rimane a 37. Se fosse un infezione batterica non dovrebbe sparire la febbre? Io la porto solitamente a 36.
Grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

il valore termico non è indicativo di un processo infettivo batterico e la terapia prescritta La tutela da possibili ripercussioni negative.

È normale che la tosse continui ad essere presente, soprattutto con l' aerosolterapia in atto.

Mi sento di doverLa tranquillizzare e continuare ad avere ancora pazienza per alcuni giorni.


Prego.
[#4] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Salve,
aggiorno la situazione che è molto migliorata, tosse ancora presente anche se gli episodi sono 3-4 volte al giorno.
Io sento ancora un leggero rantolo quando inspiro col naso, non sempre e quasi sempre dopo aver schiarito la voce (sento catarro in gola) tende a sparire, se inspiro lentamente non lo avverto mai.
Il mio medico dice di non sentire niente, ma la respirazione a bocca aperta non mi produce quel rumore.
Mi ha comunque prescritto ancora mucolitico 2 volte al giorno.
Ritiene ci possa essere uno stato infiammatorio a livello bronchi che causa il rumore oppure è ancora un pò di catarro che deve essere espulso?
grazie della risposta.
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Se il Suo Curante ha deciso di prolungare la terapia col solo mucolitico, dopo averLa visitata, non vedo altri motivi per cui debba ancora preoccuparsi.


Auguroni!