Utente 195XXX
buona sera, sono un cardiopatico operato nel 2001 di plastica alla valvola mitrale,l'operazione non è venuta bene,dovevano operarmi di nuovo di sostituire le valvole mitralica e aorta ma mentre mi sono fermato col coumadin ho fatto un ictus così non mi hanno operato...Ora ho fatto un Ecocardiogramma Color-Doppler...conclusioni insufficenza Mitrale 2+/4..insufficenza Aorta 2+/4...insufficenza Polmonare 2+/4 con jet multipli...Altro Presenza di flusso retrogrado telediastolico in aorta discendente ( Vel 20 cm/sec ) ho fatto Holter perchè ho sempre il cuore in gola e battiti iregolari Battiti Ventricolari Singoli 12452...Coppie 98...Runs 4 totale 12660...Battiti Sopraventricolari Singoli 70..Coppie 3..Runs 0..Ritmo sinusale normofrequente.76 battiti ectopici sopraventricolari isolati con 3 coppie..12660 battiti ectopici venticolari polimorfi con 98 coppie e 4 triplette...volevo sapere se sono pericolosi visto che mi fa sempre male dalla parte del cuore e mi manca sempre il fiato anche quando vado a letto per 20 minuti mi manca il fiato faccio fatica respirare...La ringrazio fin d'ora della sua gentilezza...Cordiali Saluti...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro Signore non è chiaro per quale problema assumeva il Coumadin....forse soffe di fibrillazione atriale parossistica ????? Se così è lei non avrebbe dovuto restare privo di terapia anticoagulante e l'ictus è una conseguenza di assenza protettiva in questo senso....Avrebbe potuto sospendere il Coumadin, ma imbricandolo con Eparine a basso peso molecolare sottocute, che avendo una durata di azione decisamente più bassa del coumadin non avrebbero interferito con l'intervento chirurgico programmato (che personalmente vedo più che indicato).....Il rischio operatorio è forse più dovuto al suo sovrappeso e per questo farebbe bene a seguire una dieta adeguata....Provi a seguire i consigli di un cardiologo di sua fiducia (in genere siamo noi le figure che pongono indicazioni chirurgiche).....
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno,volevo precisare che è stato il medico che mi ha operato a prescrivermi il coumadin,e poi dopo 2 mesi quando sono andato al controllo mi hanno trovato una severa cardiopatia bi valvolare e scompenso cardiaco ventricolare,allora mi ha detto di sospendere il coumadin che in settimana sarei stato chiamato x sostituire sia la valvola mitralica che aortica,dopo 2 giorni che ho sospeso il coumadin ho fatto Tia celebrale mi sono svegliato all'ospedale,da quel momento non mi hanno più operato perchè mi hanno detto che sono un paziente a rischio,così ho un scompenso cardiaco e iperteso episodi di cardiopalmo tachicardico...il resto lo conosciete, e non è tutto dal 1997 sono in cura con l'artritte reumatoide..e artritte pssoriasica...e dal 10/4/2013 mi è venuto fuori 2 ulcere sulle gambe molto profonde,vengono medicarmi 3 volte alla settimana ma sono ancora li non sono ancora guarito. le medicine che prendo ogni giorno sono : Pantopan mg.40- Neo-lotan mg50.- Kanrenol mg.25 - Bisoprololo mg 2,5 - Lasix n°2 - Coumadin - KCL-Retard mg.600 n°2- Cortisone Medrol mg4- Glaudio mg.100 n°2- Arava mg.20 - Daflon mg.500 n°2 - Alendronato mg.70 una volta alla settimana - Dibase 10.000 U.l./ml 30 gocce una volta alla settimana. Volevo sapare se le Extrasistole sono pericolose...la ringrazio cortesamente...
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' il problema cardiaco che è responsabile delle extrasistoli che è "pericoloso"......
La mia opinione l'ho già espressa.....
Saluti