Utente 261XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni. Da qualche anno, dagli esami del sangue, risulto avere il colesterolo alto. Le ultime analisi dicono:

Colesterolo totale: 284
HDL: 76
LDL: 197

Il mio medico mi ha detto che, dal momento che la situazione è stazionaria e che anche i miei genitori soffrono di coesterolo alto, è meglio che inizi ad assumere la pastiglia. La mia alimentazione è abbastanza controllata (in realtà sono intollerante al lattosio e qualche volta sgarro), però non svolgo attività fisica.
La mia situazione è davvero così preoccupante? Non posso ricorrere a qualche altro metodo per cercare di abbassarlo prima di ricorrere alla pastiglia? E' possibile che l'intolleranza influisca sul risultato?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Stando quello che ha scritto concordo con il suo medico sulla necessita di una terapia con statine.
Cordialita
Cecchinì