Utente 927XXX
Buonasera Dottori,
Vi scrivo in merito ai risultati delle mie analisi ormonali.Ultimamente avvertivo una libido molto scarsa,quasi inesistente,e mi sentivo da qualche tempo sempre estremamemte nervoso e facilmente irritabile.Decisi cosi' di fare le analisi ormonali e i risultati sono i seguenti:
FSH 9,1 da 1,3 a 11,8
LH 5,3 da 2,8 a 6,3
17BETA ESTRADIOLO 56 picog/ml fino a 56
PROLATTINA 14,4 da 4,1 a 18,5
TESTO TOTALE 4,43 da 2,0 a 10,0
TESTO LIBERO 9,8 da 5,6 a 40

Come si vede i valori sono tutti ok tranne gli estrogeni molto alti e il testo libero che su un massimo di 40 sta a 9,8,quindi quasi al minimo.Ricordo che ho 25 anni,non 60.
In passato ebbi problemi di testosterone basso che poi migliorai dopo una cura di tostrex da un andrologo.Ora a distanza di 7 mesi dalla fine di quella terapia comincio a risentire i sintomi che avevo quel periodo,ovvero libido inesistente e facile irritabilita' come dicevo prima.Le mie sensazioni sono state confermate dall'esito delle analisi e cio' che e' strano sono gli estrogeni,perche' il testosterone anche se basso non e' sotto al minimo come quella volta,mentre l'estradiolo e' a 56 picog/ml e nell'uomo dovrebbe stare tra 10 e 45,altrimenti so che puo' portare dei problemi.Ora...siccome prima di poter spendere ancora per un altra visita devo attendere di trovare lavoro volevo sapere le vostre opinioni per darmi un idea su come poter agire.Secondo voi sarebbe sbagliato assumere degli inibitori delle aromatasi?tipo letrozolo ecc ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
esami normali. Il testosterone libero non ha valore clinico, se non per ansia. Estradiolo a 56: significa metabolismo accelerato. Ergo lei ha gli esami diu un ansioso, non di un ipogonadico
[#2] dopo  
Utente 927XXX

Iscritto dal 2008
Be' attualmente non ho un periodo stressante o di ansia,cosa che invece avevo nel periodo della terapia dall'altro andrologo e gli estrogeni erano a 15 nonostante tutto.Ora ho deciso di fare le analisi perche avevo dei sintomi,libido in primis,e vedendo gli estrogeni alti ho fatto due piu' due.Comunque ora aspetto un po' ma se la cosa continuasse ripetero' le analisi e se avro' disponibilita' riandro' dall'andrologo;non avere libido a 25 anni e' fastidioso,anche perche' ho una vita sana e tranquilla senza problemi,stress,o traumi psicologici di nessun tipo.
Grazie per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si parla di carattere, non di momenti, e d è un po che ci gira attorno.