Utente 276XXX
Buongiorno, circa 3-4 mesi fa uscendo dalla doccia ho notato diverse macchie rosse irregolari e della grandezza di qualche centimetro su tutta la parte alta frontale del corpo, le macchie erano leggermente rigonfie e rosse, pochi giorni dopo ho consultato un dermatologo il quale mi ha detto che probabilmente si trattava di dermatite da contatto. Ho iniziato a pensare a cosa poteva aver scatenato la reazione, un indumento nuovo , un nuovo detersivo, abbiamo dato la colpa ad alcune camicie nuove che non ho indossato per alcune settimane inoltre il medico mi ha prescritto una crema da mettere sulle macchie "Flixoderm 0.05%" le macchie dopo alcuni giorni si presentavano non più rosse ma come un velo di pelle lucida e secca e dopo qualche tempo sono sparite. A poca distanza da questo episodio ho iniziato ad avvertire prurito nella zona dell'avambraccio e pochi giorni dopo anche li sono uscite delle macchie rosse, più piccole che si manifestano a gruppi di 2-3 alla volta e che da mesi continuano ad uscire casualmente sulle braccia o sui fianchi del torace, sono sempre anticipate da prurito, poi compare il rossore, spesso le macchie diventano al centro di un colore marrone e la pelle si stacca lasciando delle piccole lesioni, in altri casi il rossore scompare lasciando la pelle della zona colpita secca e quasi raggrinzita. Faccio presente che le macchie fino ad ora, cioè diciamo da febbraio ad oggi sono state sempre localizzate nelle braccia e nella parte frontale del torace, solo una volta sono salite fino al collo fin quasi dietro l'orecchio e ora ne ho anche 3 sopra la palpebra, tra l'occhio e il sopracciglio, ho già prenotato una seconda visita perché ho il terrore che possano uscire sul viso.
Provo a mettere delle foto
http://oi62.tinypic.com/15qov3t.jpg
http://oi59.tinypic.com/16iw3ma.jpg
Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi informazione possiate darmi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Molte sono le possibilità: ovviamente le ha già ricevuto una diagnosi dermatologica la quale dovrebbe affidarsi.
Se il caso invece persiste o si ripresenta direi di effettuare subito un controllo specialistico volto alla diagnosi precisa la quale spazia da situazioni immunologiche ad autoimmunitarie ad allergiche ad orticarioidi.
Cari saluti