Utente 300XXX
Salve, ho 36 anni e purtroppo soffro di ipercolesterolemia ereditaria. Per alcuni anni ho preso e sto prendendo Totalip 20mg dopo aver trovato il livello di colesterolo totale a 330. Attualmente il livello è sempre tra i 200 e i 230 tranne rare volte sui 250, le transaminasi sono risultate mai oltre 60. Secondo voi devo prendere sempre le statine o potrei optare per degli integratori tipo Cole Fitan a base di castagno e riso rosso? I miei dubbi sono nati dal fatto che girino voci sugli effetti collaterali delle statine, anche a livello cancerogeno ecc. quanto sono vere queste voci realmente? Cosa mi consigliate? Grazie, saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
l'ipercolesterolemia eereditaria richiede un intervento efficace per la prevenzione di malattie cardiovascolari; segua la terapia prescritta senza alcun timore perchè è più che corretta
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Innanzitutto grazie per la risposta. Volevo poi chiederle se secondo lei potrei provare per alcuni giorni la terapia con il suddetto integratore o sarebbe completamente inutile?
Oltre alle analisi mi tengo sotto controllo anche tramite Multicare(che ho notato essere abbastanza preciso nel mio caso. Ho fatto un test lo stesso giorno delle analisi ed ho riscontrato quasi lo stesso valore sia con Multicare che con le analisi), se avessi dei valori massimi sui 230-250 di colesterolo totale usando gli integratori dovrei comunque preoccuparmi ed usare il Totalip oppure potrei stare tranquillo e metterli da parte per il momento? Grazie, saluti.
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se riuscisse ad ottenere la riduzione del colesterolo con gli integratori invece che con le statine sarebbe un'ottima scelta
[#4] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore, da 3 giorni ho lasciato il totalip 20mg e sto prendendo il Cole Fitan, integratore a base di riso rosso e castagno...
5 giorni fa ho misurato il colesterolo con multicare ed era 288 (anche per aver esagerato un pò coi in cibi nei giorni passati), sono tornato alla mia 'dieta' normale e il giorno successivo era a 259(la sera prima presi ancora le statine). Dal giorno successivo ho preso questo integratore senza prendere le statine, fatto stà che in 3 giorni facendo per tutti e 3 i giorni test con multicare i valori sono andati scendendo sempre di più..234, il successivo ed oggi 204...
Per quel che mi riguarda il multicare in generale è stato spesso abbastanza veritiero...eventualmente nei prossimi giorni farò le analisi per essere sicuro..
Secondo lei è plausibile un valore del genere solo con gli integratori?? Questi integratori sono affidabili a livello di eventuali controindicazioni ecc.?
Grazie, saluti
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
certi "integratori" hanno una reale efficacia e sono ben tollerati
[#6] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore..da una settimana sto prendendo il suddetto integratore, ieri mattina ho misurato il colesterolo ed era a 240. In tutto ciò però volevo dirle che ho avvertito da ieri mattina un dolore non continuo, capitato in alcuni momenti della giornata, che va dall'interno del braccio destro (tra il gomito e l'ascella nella parte interna del braccio) e anche vicino il pettorale destro lateralmente sempre nei pressi dell'ascella, apparentemente sembra un dolore di tipo muscolare..
Secondo lei potrebbe essere riferito a questa terapia o potrebbe essere stato solo un sforzo/movimento sbagliato?
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
l'integratore che assume non comporta danni muscolari