Utente 362XXX
Salve, 2 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza, di sera intorno alle 10, non ho avuto alcun problema, il giorno dopo di nuovo la mattina verso le 9. Poi però verso il pomeriggio ho iniziato a sentire qualche fastidio nella zona sinistra inguinale, o meglio non proprio inguinale ma diciamo poco più sù, poi la sera mi sono spuntati molto puntini rossi, molto simili se non uguali a piccoli brufoli irritati, adesso vorrei sapere, poiché su internet ho letto molte cose diverse, dovrei preoccuparmi o è una semplice irritazione? Ho applicato una crema a base di calendula, ma non sembra migliorare, è abbastanza fastidioso. A cosa potrebbe essere dovuto? Allo sfregamento magari durante il rapporto? Grazie in anticipo del vostro tempo :)
Allego immagine:
http://oi60.tinypic.com/2hweerd.jpg

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Nell'ipotesi di una situazione di tipo infettiva o infiammatoria acuta, Le direi di sospendere qualsiasi terapia di automedicazione, rivolgendosi in tempo ragionevole, ad uno specialista Venereologo che saprà sicuramente aiutarla nella ricerca della diagnosi e della terapia specifica
Nel frattempo sospendere qualsiasi rapporto sessuale.
Carissimi saluti.
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio, premetto che ho usato il profilattico, e lei aveva un po' di puntini sull'inguine credo per via dell'irritazione post ceretta, potrebbe essere stato causato dal contatto con essi? E nel caso sia quello, non è preoccupante la faccenda giusto? Comunque non appena potrò andrò dal medico. Grazie ancora !
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile 20 rischi sono molto bassi, come sta adesso?