Utente 364XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e vorrei esporvi il mio problema. Da ormai quasi un mese soffro di lievi innalzamenti della temperatura, sui 37° senza altri particolari sintomi. So che in questi casi non si può parlare di febbre, ma questo lieve aumento mi provoca dei disagi, come mal di testa e difficoltà a concentrarmi ad esempio nello studio. Ho svolto delle analisi del sangue e delle urine e non risultano infezioni in corso ( VES 8,TAS 67,proteina C reattiva 4,70, monotest negativo). Ho fatto anche il test per il citomegalovirus igG 1.8 AU/ml, IgM negativo. Tutti gli altri valori nelle analisi sono nella norma tranne Bilirubina che è al limite 1,10 D, 0,30 mg/dl (ma transaminasi perfettamente nella norma) e colesterolo 200 mg/dl.
Inoltre un'altra cosa che stranisce è che la sera la temperatura si abbassa fino a 36-36.3... in condizioni normali la mia temperatura è compresa tra 36.2 e 36.5. A cosa potrebbe essere dovuto questo problema? è consigliabile fare altri accertamenti?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Nessun problema!

Le fluttuazioni giornaliere delle t° sono normali,
... inoltre fino a 37,2° ... la temperatura è da considerarsi normale!

Stia sereno!