Utente 363XXX
Salve,
sono una ragazza di 26 anni e ho verruche piane al volto da quando ne avevo 18.
Per il momento sono stata anche fortunata, nel senso che le lesioni comparse sono state poche e tutte nella stessa zona, più o meno a metà strada tra la guancia e la bocca. L'ultima volta che sono stata visitata però la dermatologa ne ha trovate altre due molto piccole proprio a filo del labbro superiore. Sono state tutte trattate con crioterapia. Quello che mi chiedo è se devo evitare il contatto della zona con le altre persone per rischio di contagio. In particolare, magari è una domanda stupida, ma posso per esempio baciare il mio compagno o lo metto a rischio?
Sono sempre stata molto attenta alla cosa (non toccare/grattare) e lui per fortuna non ha mai presentato il mio stesso problema nonostante siamo sempre stati a contatto negli ultimi otto anni, ma ora che sono comparse sul contorno labbra mi domando se ci sia o meno un rischio maggiore. Non vorrei assolutamente contagiare nè lui nè qualunque altra persona!
Grazie mille in anticipo per le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
è un discorso che vale per tutte le patologie da HPV: non è tanto il contagio ad essere importante quanto i fattori predisponenti individuali. Quindi lei non contagerà il suo partner se lui non è predisposto ad accogliere il virus. Se lui fosse predisposto - come lei - lo potrebbe ricevere in mille altri modi, oltre al suo bacio ovviamente. Non createvi pertanto problemi per questa banale patologia, ma soprattutto non si accanisca a trattare le verruche piane perché andranno via da sole in un periodo variabile di tempo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Capisco, ora la questione mi è più chiara. La ringrazio!