Utente 362XXX
Cari dottori, vorrei porre tre domande differenti, anche se come ho letto due di loro pottebbero essere correlate.
Qualche settimana fa ho avuto un rapporto con la mia ragazza proprio nel periodo di massimo rischio per la gravidanza. Abbiamo avuto tre rapporti nell'arco di due ore. I primi due con tutte le precauzioni svolte correttamente ( preservativo non rotto). Nell'ultimo rapporto però è avvenuto un periodo di penetrazione all'inizio. Questo è durato qualche minuto e dopo di ch aabbiamo continuato senza penetrazione. L eiaculazione è avvenuta molto tempo dopo la penetrazione ( 10 - 15 minuti) ovviamente fuori dalla vagina. Il mio dubbio ora è sul grado di rischio che stiamo correndo di una gravidanza (prometto che ho lavato accuratamente il pene fra i rapporti). Ho letto vari articoli sul fatto compresi quelli su questo sito e chiedo scusa di questa ennesima domanda rindondante ma le mie paure sono non poche in quando la penetrazione è avvenuta, anche se relativamente breve, profonda e violenta. L'altro fatto che mi desta dubbio è quello si chiazze di sangue nel mio sperma da un paio di giorni. Mi è già avvenuto un paio di volte nella mia vita e so che in età giovane come la mia non è un segno di allarme ma vorrei chiedere quali possano essere le cause di questo evento. Aggiungo che questo l'ho notato abbastanza giorni dopo ( 5 /6) i tre rapporti di fila nell'arco di due ore. Premetto questo perché ho letto che il sangue può essere sintomo di rapporti sessuali frequenti. L'ultima domanda che ho fa porre è : esiste un metodo più facile per far raggiungere l'orgasmo alla donna? È da quasi due mesi che io e la mia ragazza abbiamo rapporti sessuali ma lei non è ancora riuscita a raggiungere l'orgasmo nonostante abbia provato a stimolarla varie volte per diverse decine di minuti oralmente e manualmente. Aggiungo che invece, con altre partner, riuscivo ed anche in un tempo abbastanza breve ( 10 / 15 minuti). Ho letto che l'orgasmo femminile è raggiungibile principalmente se la donna è presa emotivamente e non dipende, se non in minima parte, dalla stimolazione fisica. È vero? Aggiungo che lamia rragazza è tanto innamorata di me e quindi è " emotivamente presa".
Grazie mille dell'anticipo e spero riusciate a rispondere in maniera esauriente alle mie domande ed estinguere definitivamente i miei dubbi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'emospermia può essere messa in rapporto ai rapporti ripetuti nella stessa seduta.Non credo che vi siano rischi di gravidanze indesiderate considerando le precauzioni prese.Quanto ai problemi legati all'anorgasmia della partner,credo che,assieme ad una visita con un esperto andrologo,sia ineludibile la consulenza psicosessuologica in quanto ho la sensazione che l'esigenza di ripetere e rapporti sia legata a questo stato di cose.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore
[#3] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Caro dottore, io e la mia ragazza siamo seriamente preoccupati : lei solitamente ha un ciclo di 26 giorni, a volte anche meno, ma ci sono casi sporadici nei quali ritarda fino a 30 o 31 giorni. Ora è il 27 giorno ma quello che ci preoccupa sono state delle perdite ( per ora una avvenute solo ieri, cioè il 26 giorno) liquide, acquose, incolore e inodore dalla vagina. Possono essere sintomo di una gravidanza indesiderata ? Aggiungo una cosa che ora mi accorgo di non aver scritto nel post precedente: il terzo rapporto, anche se per poco e senza eiaculazione, è avvenuto senza preservativo. Grazie mille per la sua attenzione
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...un po' di pazienza...Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Scusi l'insistenza dottore, ma io e la mia ragazza non dormiamo la notte. potrebbe essere più chiaro solo sulle varie ppossibili cause delle perdite?