Utente 313XXX
Premetto che mi vergogno per il mio quesito e per, provaabilmente, il poco "tatto" che sto avendo in questo momento.
Durante queste feste ho utilizzato un bicchiere già in precedenza utilizzato da un conoscente ad oggi affetto da tumore e, forse, diabete.
La quantità di liquido presente nel bicchiere era minima ma il male di questo nostro conoscente è molto aggressivo (aveva interessato la prostata e dopo nonostante l'intervento anche le ossa del bacino e il fegato).
Sono consapevole della mia stupidità nel pormi questi dubbi ma da quel momento (poche ore fa) sono stato preso da questa fobIa.

Vi prego di scusarmi per lq perdita di tempo ma vorrei sapere se e quali rischi corro.

Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Altissimo rischio di influenza (se la persona che ha bevuto prima di lei è in fase di avanzata incubazione )....e NESSUN ALTRO RISCHIO ! (^____^)

Tanti saluti