Utente 369XXX
Buongiorno, circa 1 mese fa mi è venuto un ascesso dentale che ho curato con una scatola di zimox. Non ho fatto nessun drenaggio e l'infezione non è uscita . Ho sentito la presenza di una sacca nella gengiva come se si fosse racchiusa tutta la l'infezione e tutt'ora la sento ma diminuisce sempre di più. Da circa 5 giorni ho uno strano mal di testa all'altezza della fronte. Strano mal di testa perchè non mi è mai capitato prima avverto delle sensazioni strane come se fossi sempre brillo non riesco ad avere il controllo pieno di me stesso diciamo e ho difficoltà a concentrarmi . Il mio mal di testa può derivare da questo acesso ? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
L'antibiotico è utile solo per il controllo della fase acuta di un infezione di tipo ascessuale. L'ascesso in odontostomatologia ha delle cause che possono essere dentali o parodontali (legate cioè non tanto al dente quanto ai tesuti di sostegno dello stesso) e tali cause vanno eliminate con opportuno trattamento odontoiatrico altrimenti inevitabilmente il problema si ripresenta.
Premesso questo le dico che sulla base di un consulto on line è impossibile rispondere alla sua domanda.
Si faccia visitare da un odontoiatra che interverrà per quanto di sua competenza.
Del mal di testa ne parli in primis con il suo medico curante che se opportuno la indirizzerà da uno specialista.

Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buona sera, a seguito di un ascesso dentale è necessario un trattamento endodontico dell'elemento che ha causato tele reazione infiammatoria, (terapia canalare). L'antibiotico ha lo scopo di ridurre la carica batterica presente ma non la elimina completamente. Non è contemplata una documentazione relativa alla correlazione tra un mal di testa e un ascesso dentale di lieve o moderata entità, tuttavia è necessario intervenire attraverso un iniziale approccio terapeutico odontoiatrico. Cari saluti.