Utente 325XXX
salve,da 4 anni sono in cura con its sublinguale ed allespray per gli acari della polvere,il tutto prescrittomi dalla mia pneumologa;non sono mai stato seguito da un allergologo.Vorrei sapere,visto che la rinite non mi pare sia migliorata nemmeno con l'uso del vaccino,se esistono altre cure,stavo infatti pensando di rivolgermi direttamente ad un allergologo in quanto la rinite col tempo ha prodotto ipertrofia dei turbinati e poliposi,per cui dovrò probabilmente essere operato.
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Silvia Caboni
20% attività
0% attualità
0% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2014
Buonasera, normalmente l'immunoterapia specifica sublinguale ad alto dosaggio è molto efficace nella rinite allergica; rimane da valutare se lei sia un paziente monosensibile (cioè allergico solo agli acari) o polisensibile (cioè sintomatico per più allergeni per i quali i test sono risultati positivi). In quest'ultimo caso la sintomatologia potrebbe essere ascrivibile alla esposizione agli altri allergeni in causa.
In alternativa potrebbe avere una componente cronica vasomotoria in associazione alla forma allergica che rende la gestione dei sintomi più complessa.
Per rispondere in dettaglio al suo quesito sarebbe comunque necessaria una valutazione allergologica completa, con ripetizione dei prick test e dei RAST, e conoscere il tipo e il dosaggio della terapia in corso.
A presto.
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Ho eseguito fin da bambino diversi prick test ed una volta(l'anno scorso) i RAST dai quali sono risultato sempre allergico ad acari e graminacee(livello IgE KU/L sui 45 per entrambi se ben ricordo).Fin da bambino mi hanno diagnosticato una leggera forma d'asma bronchiale,senza che questa mi abbia mai dato problemi,non a caso ho sempre fatto sport agonistico senza limitazioni.Un periodo ho assunto lukasm poi interrotto,ovviamente sempre dopo averne parlato alla mia pneumologa.Effettuo all'incirca ogni 2 anni una spirometria,la quale risulta sempre nella norma.Ho fatto richiesta al mio mmg di prescrivermi un'impegnativa per visita allergologica,in linea generale,potrebbe dirmi se l'allergologo può sottopormi a cure diverse da quelle della mia pneumologa?Questa rinite è piuttosto fastidiosa,anche se vedo che è molto comune.
cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Silvia Caboni
20% attività
0% attualità
0% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2014
In linea generale si; esistono dei vaccini potenziati con degli adiuvanti che rafforzano le difese immunitarie. L'altra opzione è iniziare l'immunoterapia anche per graminacee, ben inteso sempre ad alto dosaggio!
I miei saluti

[#4] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Queste cure potrebbero risolvere la rinite e "stapparmi" il naso e dunque risparmiarmi dall'intervento al naso? Sto facendo questo per evitare questo intervento in anestesia generale..
Cordialmente