Utente 373XXX
Salve!
Sono molto preoccupata
Esattamente tre settimane fa, è arrivato il flusso mestruale
Quel giorno stesso sono stata con un ragazzo (non ho mai avuto rapporti sessuali completi, né parziali) e in sostanza ha inserito il pene per pochi centimetri, quindi (per quanto abbiamo potuto notare noi) senza rottura dell'imene
Sono stati 5 minuti (non credo che sia necessario aggiungere dettagli)
Lui era abbastanza lubrificato e quindi il liquido pre-eiaculatorio c'era, ma non c'è stata nessuna eiaculazione
Essendo andate così le cose e essendo per me il primo giorno di flusso mestruale, non ci siamo preoccupati minimamente
Il problema è arrivato dopo: era passata circa una settimana e poco più, quando ho iniziato a sentire dolori al basso ventre, come premestruali
I dolori hanno continuato a esserci per molto tempo e ci sono ancora; ora sono all'inizio della quarta settimana ormai e 4-5 giorni fa il seno ha iniziato a essere molto dolorante e più sodo del solito (e credo di aver notato un'allargamento dell'areola, ma potrei essermi condizionata(?)), oltre ad essermi passata la fame da più di una settimana
Sono molto molto preoccupata perché non è veramente il caso di una gravidanza e nel caso ci fosse sarei costretta ad abortire (segretamente oltretutto)
Ho intenzione di comprare un test di gravidanza, però continuo a credere veramente tanto improbabile una gravidanza causata da liquido pre-eiaculatorio, senza penetrazione completa, senza mai aver avuto altri rapporti, il primo giorno di flusso mestruale!!
Inutile dire che sono giornate d'ansia
Un vostro parere e consiglio sarebbe molto d'aiuto
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
12% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., i sintomi da lei riferiti fanno pensare ad una fase premestruale del ciclo. Per effettuare un test di gravidanza attenderei almeno qualche giorno di ritardo. Per l'avvenire, per evitare simili angosce, forse è meglio consultare un ginecologo/a ed iniziare a pensare alla contraccezione. Cordiali saluti e auguri.
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottoressa,
sì, sono identici ai sintomi che ho normalmente prima delle mestruazioni, il problema è che sono iniziati una settimana dopo l'ultimo flusso...
Oltretutto continuo a vedere le areole allargate e spero solo di starmi condizionando...
Quanta probabilità c'è che io sia incinta considerando la così superficiale penetrazione?
Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
12% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Poche. Per il resto ribadisco quanto già scritto. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio, seguirò i suoi consigli e sarò molto molto più attenta, buona serata.
[#5] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Un'altra domanda dottoressa, mi scusi
È possibile che si stiano allargando le areole già dalla presunta "terza settimana"?
[#6] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
12% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., sia la fase premestruale che la gravidanza iniziale provocano lievi modifiche al seno, pertanto consiglierei di seguire i consigli già espressi nella parte precedente della nostra conversazione. Saluti.