Utente 388XXX
Gentili dottori, ho un grande bisogno di un vostro parere.
Oggi mentre correvo la mia gamba ha sfiorato la gamba di un senzatetto (premetto che eravamo entrambi a pantaloncini corti).
Il contatto è durato pochi secondi, nondimeno ho paura di aver contratto qualche malattia come la scabbia o i pidocchi del corpo. So che questa mia domanda può sembrare strana però dal momento che sono già sotto terapia per altri problemi di salute, non vorrei aggiungerne altri.
Ribadendo che il contatto è stato di pochi secondi corro rischi riguardo la scabbia?
E inoltre i pidocchi del corpo come si trasmetto?
Vi ringrazio e spero in una vostra celere risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non corre alcun pericolo .Non sono queste le modalità di trasmissione di queste parassitosi, che richiedono certamente contatti ben maggiori che un fugace sfioramento in corsa.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della celere risposta dottore.
Approfitto per chiederle un'ultima cosa.
Per quanto riguarda i vestiti che avevo in quel momento ( oltre ad aver avuto un contatto tra i miei peli/pelle c'è stato un contatto anche tra i nostri pantaloni) devo prendere alcune precauzioni?
Ed inoltre volevo chiederLe, ma questa è più una curiosità, come avviene il contagio per quanto riguarda i pidocchi del corpo e quali sono i suoi sintomi.
La ringrazio e Le auguro una buona domenica.
[#3] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Ah dottore scusi se le chiedo un' ultimissima cosa. Lei mi ha detto che il contatto deve essere prolungato, quindi diciamo che vi è rischio di contagio per queste 2 malattie per quanto riguarda contatti prolungati di alcuni minuti giusto?
Mi scusi ma prendendo immunosoppressori sono sempre sul chi va là.
[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Il sintomo principale è per ambedue le malattie il prurito, molto marcato specialmente nella scabbia, e dovuto ovviamente alla presenza del parassita.
La immunosoppressori rende la parassitosi più importante, per la ridotta risposta del sistema immunitario.
Ma come dicevo un contatto così fugace non basta (non saltano al volo! ):-)
Cordialità
[#5] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie delle risposte dottore.
Comunque pur leggendo che il periodo di incubazione della scabbia dura dalle 2 alle 6 settimane, vi sarebbe la possibilità di andare da un dermatologo e magari con un esame dermatoscopico controllare la presenza o meno del parassita prima di avere i sintomi?
Se non sbaglio a distanza di 5-6 giorni il parassita è già presente ma non provoca ancora sintomi, quindi si potrebbe già vedere, in modo da prendere le eventuali contromisure nel minor tempo possibile.
Cosa ne pensa?
[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Purtroppo sarebbe verosimilmente inutile e il collega non avrebbe modo di vedere nulla .Ma si può provare per un check dermatologico (vedere se vi sono comunque lesioni), per stilare un piano diagnostico per l'immediato futuro.
Cordialità