Utente 103XXX
Salve,
la mia ragazza assume la pillola anticoncezionale e la settimana scorsa ha avuto una colica intestinale per cui abbiamo dovuto portarla al pronto soccorso, nei giorni successivi le sono iniziate delle perdite di sangue, cosa che peró non dovrebbe succedere poichè non è il periodo giusto.
Il suo medico di base dice che è normale e che puó succedere nel caso si abbiano dei disturbi che la pillola non sia stata ben assorbita. È successo purtroppo il giorno prima che le inizziassero queste perdite che abbiamo avuto un rapporto dove sicuramente ho perso qualche goccia di liquido seminale e sono preoccupato che lei possa essere incinta poichè la pillola non essendo stata probabilmente ben assorbita come dice il suo medico non abbia fatto il suo effetto..!
Puó essere..? Lei attualmente ha ancora queste perdite.

Grazie in anticipo.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Marco Piermatteo
36% attività
4% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Buonasera, il suo medico ha fatto una giusta osservazione ma ritengo non ci siano rischi di gravidanza perché dal momento in cui si interrompe la pillola a quando avviene l'ovulazione, passano diversi giorni. Inoltre la sua ragazza non ha mai interrotto l'uso della pillola, quindi non penso proprio che ci siano problemi. Quando capitano casi come questo, nei giorni successivi al disturbo intestinale è preferibile avere rapporti protetti con profilattico per almeno 7 giorni. Saluti, M. Piermatteo
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Ok, grazie mille dottore per la cortese risposta..!

Distinti saluti.