Utente 372XXX
Buona sera,
mesi fa ho acquistato una coppetta mestruale, ma non riesco ad utilizzarla: le prime volte che ho provato non sono proprio riuscita ad inserirla e quando ci sono riuscita poi non veniva più fuori. Ci ho messo 20 minuti ad estrarla e mi sono presa un bello spavento: tirando il cordino non riuscivo, ho provato a piegarla con un dito sperando di eliminare il sotto-vuoto, ma poi tornava come prima ed andava sempre più verso l'interno.
Quando l'ho acquistata mi hanno detto di prendere una misura grande perché ho 38 anni e 2 figli, anche se nati entrambi con cesareo......
Vorrei capire se magari basterebbe prenderne una di misura inferiore o se è normale che faccia scherzi del genere. Può succedere che non si riesca ad estrarla? Non vorrei correre il rischio di andare al pronto soccorso....
Grazie per l'eventuale aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Forse troppo grande in quanto avendo subito due tagli cesarei, la sua vagina É paragonabile a quella di una Nullipara( donna che non ha partorito) .
Dovrebbe rivedere le misure e le modalità di inserimento..
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI