Utente 389XXX
Salve sono una ragazza e vorrei chiedere un consulto. Il 3 agosto ho avuto l'Ultimo ciclo mestruale, io prendo la pillola effiprev da 11 mesi. Questo mese ho avuto parecchi rapporti completi non protetti con il mio ragazzo e ho avuto anche due attacchi di diarrea, quindi molto probabilmente inibendo l'effetto della pillola. La settimana dal 24 al 29 ho avuto parecchie perdite bianche/trasparenti gelatinose . Ieri , 31 agosto, avrebbe dovuto arrivarmi il ciclo, sempre molto pupuntuale , invece mi sono alzata e non avevo nulla. Solo malessere generale, molta nausea, mal di testa. Dopo due ore dal mio risveglio ho avuto le feci molto morbide quasi diarrea, premettendo che soffro di stitichezza. Verso mezzogiorno delle perdite color scuro e basta. Poi nulla. Stanotte di nuovo perdite scure. Stamattina solito malessere, mal di testa, nausea e crampetti al ventre . E di nuovo attacco di feci molli. Niente perdite per tutta la mattinata. A pranzo qualche perdita scura di nuovo con dei piccoli grumi che noto della carta igienica, come le perdite di oggi, solo nella carta igienica . La mia domanda è: potrei essere incinta ?vorrei attendere venerdì o sabato per fare il test casalingo, è corretto ? La ringrazio dottore

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli episodi di diarrea a rischio ,per l'effetto contraccettivo, sono quelli che si verificano entro le 4 ore dall'assunzione della pillola stessa.
E inoltre un chiarimento importante , e che sottolineo costantemente, è quello che per DIARREA si intende eliminazione di FECI LIQUIDE(non molli) con RIPETUTE scariche.
Un test casalingo potrebbe essere rassicurante
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI