Utente 388XXX
Salve dottore, avrei bisogno di qualche informazione. Quasi due mesi fa ho inserito la spirale Jaydess e nonostante un forte dolore durante l'inserimento, tutto bene. Ho preso un antidolorifico appena arrivata a casa ed è passato. Nei giorni successivi ho continuato ad avere il ciclo per una decina di giorni poi sono iniziate le perdite marroni quasi ogni giorno, qualche giorno più abbondanti e qualche giorno meno. Durante questi giorni c'è stato un giorno in cui sembrava ci fosse del sangue ma molto "trasparente" e solo quando andavo in bagno, durato solo un giorno o anche meno. Sono ricominciate le perdite marroni e poi dopo circa una settimana e mezzo/due ho avuto un altro episodio di sangue, questa volta di colore più rosso vivo ma comunque durato anche questo un giorno e poco abbondante, pochissimo. Non so se considerarlo ciclo o meno. Ieri ho fatto la visita ginecologica di controllo e risulta ancora in sede, tutto apposto, ma volevo chiedere tutte queste perdite sono normali? E anche il ciclo "strano"? Il mio ciclo di solito era "riconoscibile" (nel senso che si capiva bene che erano mestruazioni) e durava 5 giorni circa. Inoltre volevo chiedere se è normale che ogni tanto mi vengano dei dolori simili a quelli del ciclo anche quando non mi deve arrivare (nonostante non so esattamente quando e se mi deve arrivare). Ringrazio per l'attenzione, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con l'inserimento dello IUS Jaydess , nei primi mesi è contemplato uno spotting , sino a quando l'ormone non agisce sull'endometrio.
Le ricordo che i flussi mestruali potrebbero essere molto scarsi o quasi assenti, e questo non rappresenta una patologia .
Per questo avrà difficoltà a riconoscere un vero e proprio flusso mestruale.
SALUTI