Utente 349XXX
Buongiorno,
come da oggetto mi trovo alla 29 esima settimana di gravidanza.
A seguito dei test di routine relativi alla toxoplasmosi ho notato una lieve differenza relativamente alle IgG. Il valore che normalmente, nei precedenti 7 mesi, si era sempre attestato su 3 U.I./ml (< 6 = Negativo) è ora passato a 4 U.I./ml - quindi sempre negativo ma maggiore rispetto ai mesi precedenti. Le IgM si sono sempre attestate ad un valore pari a 3 U.A./ml (< 6 = Negativo).

Ritenete sia il caso di preoccuparsi, da cosa dipende l'incremento delle IgG?

ps. il laboratorio è sempre il medesimo.

Cordiali saluti
Cristina
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per poter affermare che si tratti di infezione primaria da TOXOPLASMA , ci deve un aumento graduale prima di tutto delle IgM specifiche , con le IgG negative , in seguito le IgM tendono a diminuire per osservare l'incremento delle IgG .
Lei mi sta riferendo un valore NEGATIVO delle IgG che comunque sono inferiori a 6 UI/ml .
NESSUNA PREOCCUPAZIONE
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la cortese risposta.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
BUONE FESTE