Utente 399XXX
Buongiorno,
Premessa: un mese fà circa ho sofferto di cistite, sono andato dal medico che mi ha fatto fare gli esami delle urine prima di iniziare la cura, poi con un antibiotico nel giro di una settimana o poco più è tornato tutto alla normalità o quasi, ho rifatto gli esami delle urine anche dopo aver terminato la cura per essere sicuro che fossi guarito del tutto.

Il problema attualmente è: da quando ho avuta questa cistite ogni tanto ho una sensazione di solletico sulla punta del glande con lo stimolo di andare in bagno, questa situazione si presenta circa 2-3 volte a settimana e dura da qualche minuto al massimo di una mezzoretta. Nessun dolore, nessuna difficoltà, nessuna presenza di sangue. Soltanto qualche piccola perdita ( una o due gocce ) nei momenti in cui si presenta questo solletico.

Ho notato che questo fastidio si presenta maggiormente quando mi trovo in un ambiente dove ho freddo.

Grazie in anticipo e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
rara nel maschio la cistite, più frequente la prostatite che quando è incompletamente curata da sintomi come i suoi. Ne parli al suo medico di base per diagnosi sicura ed eventualmente senta specialista. I maschi si dividono in tre categorie quelli che hanno la pèrostatite, quelli che l' hanno avuta e quelli che la avranno.
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Lo farò, grazie mille doc!