Utente 104XXX
Sono ormai anni che periodicamente nei mesi estivi, diciamo da giugno a inizio settembre, soffro di fastidiosi dolori ad entrambi i polsi, che sono più intensi e fastidiosi quando sono disteso a letto, provocandomi una sensazione come di bruciore e intorpidimento proprio alla giuntura tra braccio e mano, un dolore che a volte sembrea pulsare tanto da impedirmi un riposo tranquillo.
La cosa strana è che durante il giorno questo fastidio è quasi assente, salvo rare volte, tanto da permettermi una normale vita quotidiana.
Negli anni ho consultato vari medici, che non sono riusciti a darmi una reale spiegazione del fenomeno, chi riconducendo il fastidio ad un principio di tunnel carpale dato che sto molte ore al pc, ma francamente allora non capisco come mai mi facciano male entrambi i polsi dato che al pc uso quasi esclusivamente il destro.
Qualcun altro ha ricondotto questo fastidio a problemi di cervicale, ma anche in questo caso, non capisco perchè il fastidio è solo nei mesi estivi.
Lo scorso anno, ho pensato che questo fastidio potesse essere provocato dai farmaci che assumo contro l'allergia proprio nello stesso periodo e quindi, iniziati i primi caldi mi sono astenuto da assumere gli antistaminici, purtroppo però i dolori si sono presentati ugualmente escludendo quindi questa possibilità.
Mi rendo conto che una diagnosi via pc sia quasi impossibile, ma sarei veramente grato a qualche medico se volesse comunque darmi un suo parere su questo strano fastidio a intermittenza.
grezie mille, Alberto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'ipotesi di una Sindrome del Tunnel Carpale non è da escludere in assoluto: tipicamente, può dare un dolore notturno di norma bilaterale.

La cosa strana semmai sarebbe non la bilateralità, bensì la sede localizzata (in genere è diffuso e mal localizzabile).

Inoltre, perlopiù si accompagna a parestesie (formicolio, addormentamento) in particolare delle prime tre dita.

Buon pomeriggio.