dente  
 
Utente 434XXX
Salve,

Il giorno 29/12/2016 mi sono stati estratti due denti del giudizio (superiore e inferiore sx). Ho seguito tutte le indicazioni del medico circa i risciacqui con clorexidina 0.2 ma a 7gg dall'estrazione avverto un dolore in prossimità del buco superiore oltre a un piccolo formicolio sul palato. Il dolore inoltre si estende anche ad altri denti, sia superiori che inferiori, e riesco a tamponarlo solo con un oki o aulin. Il tutto si accompagna da una sensazione di bocca asciutta e cattivo odore.
Leggendo un po' di casi simili pare possa essere alveolite ma mi pare difficile dati gli sciacqui, la pulizia continua e l'assoluta attenzione nel non far andare residui di cibo nella sede del dente. Cos'altro può essere?

Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il fastidio legato all 'estrazione in genere passa dopo un paio di giorni fino a scomparire del tutto.
Se a distanza di una settimana compare improvvisamente dolore,gonfiore,ingrossamento linfonodale con alitosi,potrebbe trattarsi di "alveolite secca" ,la cui causa purtroppo non è ben conosciuta,ma si verifica dopo estrazioni complicate,in caso di infezioni odontogene preesistenti,in caso di tabagismo,di malattia parodontale ,di sciacqui energici e ripetuti subito dopo l'estrazione.
Il momento fondamentale e' la LISI del COAGULO ,che normalmente
si forma dopo l'estrazione avviando la formazione di FIBRINA e quindi i normali processi riparativi.
Se il coagulo non si forma la cavità alveolare appare vuota,da qui il
nome di alveolite "secca".
Purtroppo essa è resistente ai comuni FANS ed è inutile l'uso di antibiotico in quanto all'origine non c'è un infezione.
Il mio consiglio,non potendola visitare e fare una diagnosi differenziale,e ' quella di rivolgersi al dentista curante che,appurato il problema,porrà in essere le misure terapeutiche del caso.
Mi faccia sapere.
Buona Serata
https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343.
[#2] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio Dr. De Socio.
L'intervento è stato fatto in una struttura ospedaliera e purtroppo oggi non sono ancora riuscito a parlare con un medico ma in serata dovrei riuscire a contattarlo.
Aggiungo anche che mi sono accorto che il palato ha assunto una colorazione biancastra, è preoccupante?
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Se è limitrofa al sito del l'estrazione ,potrebbe essere correlabile all'estrazione stessa e alla presunta alveolite e col tempo normalizzarsi .Si faccia controllare dal dentista curante che le darà sicuramente una giusta chiave di lettura.
Buona Serata
https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343.