pene  
 
Utente 437XXX
Salve a tutti, sabato scorso dopo una notte in cui avevo bevuto ho fatto sesso con una ragazza di colore, 19 anni lei...
Dato che avevo bevuto molto non riuscivo a mantenere l'erezione a lungo, quindi dopo aver messe il preservativo ho cominciato il "rapporto", ma dato il mio stato di ebrezza persi l'erezione, quindi il rapporto è quasi come se non ci fosse stato.
Dopo un po mi accorgo che si era sfilato il preservativo (sicuramente perché persi l'erezione) , ma come me ne accorsi ne misi subito un altro, fatto sta che dopo un po a provarci decido di non continuare...volevo sapere se è stato possibile aver contratto qualche malattia, non so se la ragazza avesse qualche IST, Ma dati questi fattori, è possibile che sia successo qualcosa? Premetto che dopo il rapporto non ho notato ne sangue ne sperma, dato che non ho continuato.
Ringrazio anticipatamente per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non ho ben compreso: il suo pene è entrato scoperto nella vagina si oppure no?
Del grado di tumescenza non ci importa molto.
Perchè le MST non sono solo l'HIV e l'HBV, a cui nella fattiscpecie non darei peso, ma anche infezioni batteriche, micotiche, da organismi intracellulari, da HPV, Poxvirus e da Haemophilus Ducreyi.
E ovviamente da Treponema pallidum.
Se vuole faccia sapere.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
Il pene è entrato all'inizio con preservativo, quando si è tolto non so se era dentro o fuori, poiché non me ne sono accorto istantaneamente, grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
E, caro amico, se non se lo ricorda lei, vorrebbe che glielo dicessi io?
Valuti se abbia disturbi delle vie urinarie, ulcere, verruche e se compaiano si rechi da un infettivologo o da un Dermatologo per gli opportuni accertamenti.
cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
Per ora ancora niente di questi sintomi, sono passati quasi 5 giorni, scusi la poca chiarezza ma sono molto preoccupato.
Mi chiedevo se c'è stato contatto senza preservativo quante possibilità ci siano di essere stato infettato premettendo che la ragazza lo fosse?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Guardi,
nel suo caso le statistiche non servono.
Lei non è un numero di uno studio clinico ma una Persona che è occorsa in un "incidente".
Dare i numeri avrebbe proprio il senso peggiore di questa espressione....
Serena notte,
Dott. Caldarola.