ovaio  
 
Utente 302XXX
gentili dottori, sono una ragazza di 23 anni e da diversi anni soffro di ovaio policistico (ovaie entrambe con aspetto micropolicistico, lh superiore di fsh, androstenedione un po' più alto) in terapia con pillola e/p. pur essendo ancora normopeso (160x circa 55) negli ultimi 2 anni ho preso 6-7 kg apparentemente senza motivo in quanto mangiando meno e muovendomi molto di più; chili che ora fatico a togliere, mentre la scorsa estate ho assunto l'integratore INOFERT per tre settimane e durante l'assunzione ho perso 4 kg e mezzo senza stare a dieta, anzi mangiando più del solito e molti fritti e dolci,( ero ospite dalla nonna!). ripresi tutti subito appena ho sospeso inofert.
specifico inoltre che bevo davvero molto (minimo tre litri solitamente) in quanto ho costantemente sete e vado ad urinare molto frequentemente,e contemporaneamente ho sempre sempre fame. credo di aver notato una correlazione tra cibi dolci e sete/urina, e spesso anche i giramenti di testa vengono dopo aver mangiato carboidrati o dolci. La ginecologa da cui sono stata una decina di giorni fa era sicura che io fossi insulino-resistente e mi ha consigliato di ridurre i carboidrati e mi ha detto di assumere MESIND prima dei pasti per ridurre i picchi glicemici. Per conferma ho comunque voluto eseguire le curve da carico, anche se non sono sicura siano state eseguite correttamente in quanto ho bevuto la soluzione di glucosio in 15 minuti (mi avevano detto di berla in 10 ma avevo i conati e non ce l'ho fatta) ma ho saputo che solitamente bisogna berlo tutto di seguito, e inoltre il secondo prelievo mi è stato fatto dopo soli 12 minuti da quando avevo finito di berlo (l'infermiera ha calcolato i 30 minuti dal primo prelievo, non da quando l'ho bevuto). inoltre mi aveva detto di star ferma senza muovermi ma purtroppo dopo averlo bevuto ho avuto un attacco allergico con 10-15 starnuti molto forti che mi facevano piegare e contrarre i muscoli parecchio. spero dunque che tutto ciò (soprattutto aver bevuto molto lentamente in 15 minuti e i soli 12 minuti trascorsi prima del secondo prelievo) non abbia falsato i risultati. specifico che avevo sospeso mesind da qualche giorno (3 forse).
allego i risultati per chiedere un vostro parere, grazie.

curva da carico di glucosio su 5 prelievi: 75 gr

DIGIUNO 89 valori di rif: 65-110
DOPO 30' 136*** <125
DOPO 60' 102 <180
DOPO 90' 92 <153
DOPO 120' 95 <110

INSULINEMIA FRAZIONATA

BASALE 6.17
II PRELIEVO 57.26
III PRELIEVO 42.35
IV PRELIEVO 38.92
V PRELIEVO 26.24

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, pur essendo, l'OGTT 75g, un esame semplice da eseguire, è fondamentale che sia eseguito in modo assolutamente preciso. Consideri che in letteratura esistono standard sulla sua corretta esecuzione. Tuttavia i risultati da lei ottenuti, sono, anche così, perfettamente interpretabili, e cioè, indicativi di una condizione di iperinsulinismo compensatorio al carico di glucosio (che rappresenta un pasto a contenuto noto di zuccheri). Saranno i controlli nel tempo ed i risultati di laboratorio a stabilire se la terapia in atto seguita, sia stata sufficiente o se dovrà essere modificata.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, la ringrazio tantissimo per la disponibilità e la risposta. Da quello che ho capito, se avessi eseguito l'esame correttamente bevendo il glucosio tutto in una volta, i valori sarebbero stati ancora più alti?
E un'altra cosa,ritiene opportuno l'integratore MESIND una pillola prima del pranzo e una prima Della cena? Cercando informazioni su internet non ho Trovato nulla e anzi vedo che si prescrive quasi sempre la metformina e mi son venuti dei dubbi.
Grazie davvero!