Utente 444XXX
Carissimi dottori, circa 5 mesi fa sono stato sottoposto a un intervento di otorinolaringoiatria per setto nasale deviato e per una anomalia ai turbinati medi, per i quali il chirurgo ha effettuato un lavaggio (vi prego di perdonarmi l'incompetenza nell'esprimermi). Già la sera dell'intervento avevo decimi di febbre. Passati 2 mesi chiesi un consulto al chirurgo che mi ha operato, il quale ha ribadito che non vi è nessun nesso tra l'intervento e la febbricola! I valori vanno da 36.9 a 37.4-37.5. Anche se non la misuro mi accorgo subito della cosa per via della sensazione di freddo, del fatto che brucio leggermente e ho gli occhi stanchi e pesanti...grazie in anticipo per il vostro parere!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
sarebbe bene che lei eseguisse una routine ematochimica, che includa oltre agli esami appunto di routine anche gli indici di flogosi (VES, PCR, Mucoproteine, frazioni C3e C4 del Complemento, TAS, Fibrinogeno, Ceruroplasmina), la protidemia totale e l'EFP, la sierologia per Mononucleosi, per CMV e per Toxoplasma, la ricerca del Fattore Reumatoide e la Waleer - Rose reaction. Urinocoltura con ABG.
Questo è il parere che mi ha chiesto e che io poso darle con il limite del consulto a distanza senza visitarla.
Ne parli con il suo medico di base e se vorrà mi faccia sapere.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille Dottore per la risposta tempestiva! Andrò dal medico curante per farmi prescrivere gli esami quanto prima! Le farò sapere
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
a presto dunque!
carissimi Saluti,
Dott. Caldarola.