Utente 448XXX
Salve sono un ragazzo di 24 anni e da un po di tempo mi sono stati diagnosticati dei condilomi al pene... Tra lavoro e vari impegni ho rimandato tante volte ma non so da dove partire e a chi rivolgermi. Una clinica privata mi ha consigliato la rimozione laser , altri l'utilizzo di varie creme ma non ho ancora cominciato a fare nulla perché, sentendo anche altre persone che hanno avuto e hanno tutt'ora il problema, ho una paura grande di cominciare un iter lunghissimo, pieno di recidive di questi condilomi senza arrivare mai alla soluzione.
Sono inoltre soggetto sieropositivo a hiv in terapia e con carica azzerata ed inoltre, circa 3 anni fa mi erano stati diagnosticati condilomi anali che sono stati rimossi con intervento chirurgico di bonifica e li non si sono mai più ripresentati. Quelli al pene mi sono stati diagnosticati solo qualche mese fa e sono circa 10.
1) La mia idea era quella di intraprendere una strada drastica e radicale come la circoncisione totale però non so se sia un'idea valida la mia e per questo chiedo a voi un parere.
Questa era la mia prima domanda...
2) La seconda è relativa ad un mio sospetto che Hpv sia presente anche nel mio cavo orale in quanto noto delle stranezze/escrescenze nella parte sotto la lingua e sul lato sinistro della stesse. Per avere una diagnosi certa dovrei rivolgermi a quale specialista? Sempre ad un dermatolgo/venerologo? Ed in caso di diagnosi confermata di hpv sulla/sotto lingua, a cosa andrei incontro? A che tipo di intervento?
Attendo un vostro riscontro perché piuttosto disorientato...Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, molto semplicemente: i condilomi vengono anche pazienti circoncisi, quindi considero assolutamente fuori luogo la sua idea effettueranno circoncisione per eliminare questo problema. Le indico il mio approfondimento targato medicitalia per affrontare meglio questa situazione se lo specialista di queste condizioni qual è il venereologo

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/602-fa-hpv-uomo-donna.html

Cari saluti

Dott.Laino