Utente 874XXX
salve,vorrei chiedervi per cortesia alcune domande sul problema che è stato diagnosticato a mia sorella alla 30esima settimana di gravidanza, riscontrando nel bambino un atresia digiuno ileale, il che comportera' un intervento nei primi giorni di vita. Ora mi chiedo se la prospettiva di vita del bambino dopo l'intervento saranno buone?
Ma quello che mi preoccupa e sapere se la percentuale che alla malformazione intestinale possa essere accompagnata da FC o dalla sindrome di Down, in quanto è stata prospettata anche questa possibilità.
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Prof. Beniamino Palmieri
20% attività
0% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
l'intervento pr atresiadigiuno ileale è delicato , ma non di gravissima entità; quanto alle associazioni con malatte genetiche esso si ritrova associato ad altre sindromi, cheperò venono accertate in epoca prenalte incorso di amniocentesi