Utente 476XXX
Buonasera, ho sempre sofferto di onicofagia e fin da bambino mi sono rosicchiato le unghie fino a farle sanguinare. Da quasi un mese ho deciso di non mangiarle più e noto che pur essendo molto corte, le unghie sporgono già dal polpastrello e sono di colore bianco invece che rosa.
Mi chiedevo se con il tempo il letto ungueale ricrescerà oppure avendolo mangiato tutto l'ho compromesso?
Nel caso in cui potesse ricrescere posso in qualche modo favorirne la crescita?
Mi scuso per la banalità della domanda e forse per averla postata nella sezione sbagliata... non sono sicuro che vada in dermatoligia.
Vi ringrazio per il tempo dedicatomi.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

Sebbene la matrice ungueale sia interna, eventuali importanti traumatismi meccanici possono lederne la funzionalità: assieme al dermatologo sarà possibile capire l’entità del trauma e la situazione.

Carissimi saluti
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
La ringrazio per la sua risposta.
Le volevo chiedere un'ultima cosa, in condizioni normali della matrice l'unghia e il letto ungueale dovrebbero crescere contemporaneamente? Oppure è normale che l'unghia cresca più velocemente?
In tal caso aspetterei un paio di mesi prima di prenotare una visita specialistica.

Cordiali saluti.