Utente 394XXX
Buonasera. Vorrei togliermi un dubbio poiché non riesco ad interpretare il bando di concorso che riguarda la parte dell'acutezza visiva.
Questo è ciò che viene riportato: acutezza visiva uguale o superiore a complessivi I 6/lO e non inferiore a 7/10 nell'occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alk 4 diottrie per la sola miopia, anche in un solo occhio e non superiore a 3 diottrie, anche in un solo occhio, per gli altri vizi di refrazione; campo visivo e motilità oculare normali, senso cromatico normale.

Bene, io ho in un occhio -0.50 miopia -1.75 astigmatismo, nell'altro occhio -0.75 -1.75. Naturalmente uso gli occhiali per la correzione del difetto, inoltre ho fatto più volte il test del senso cromatico e va bene.

Grazie per l'aiuto

Buona serata
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
potrebbe essere idoneo.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dott. D'Amrbosio per la risposta. Non capisco però il "dovrebbe". Indicandole i parametri precisi perché utilizza il condizionale?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
perché lei riporta la correzione e non la capacità visiva, come richiesto nel bando. Inoltre le commissioni non sono fatte da computer e a volte imprevedibili.
[#4] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Grazie ancora per l'aiuto. Quindi il bando riporta quella che dovrebbe essere la mia capacità visiva, non il difetto come erroneamente pensavo. Significa quanto vedo senza occhiali?