Utente 467XXX
Gentili dottori, buongiorno!
Quattro giorni fa mi sono sottoposta a chirurgia refrattiva con tecnica ilasik per ipermetropia e strabismo accomodativo, os +3,75 (10/10) e od +3 (10/10).
L'intervento sembra andato bene e alla visita di controllo di ieri entrambe gli occhi sono risultati anatomicamente a posto e sembra che vi sia solo una residua miopia sull'od (-0,50). Tuttavia io non vedo bene da lontano, vedo molto sfuocato già ad una distanza di 1,5 metri. Al controllo il mio oculista, che mi aveva garantito di vederci bene da subito dopo l'intervento, mi ha detto che ci vorrà un po' di tempo e che la situazione va controllata spesso. Io sono contenta di vedere bene da vicino e di avere finalmente gli occhi "dritti", ma sinceramente sono un po' delusa nelle mie aspettative e avrei preferito che l'eventualità di un recupero più lento mi fosse stata prospettata con chiarezza prima dell'intervento. Tra l'altro il medico stesso che mi ha operato, che poi è il mio oculista, mi è sembrato un po' deluso a questa prima visita, ma non si è sbilanciato pur avendomi prospettato un eventuale "ritocco".
Secondo la vostra esperienza, è normale che io a 4 giorni dall'intervento possa vedere così male da lontano? Mi sembra di vedere anche peggio di quanto vedessi subito dopo l'operazione.
Grazie infinite del vostro prezioso servizio!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
uno shift miopico e poco miopico è normale

mi ricontatti per piacere tra 2 settimane


mia mail

profluigimarino@gmail.com
[#2] dopo  
Utente 467XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore, lo farò senz'altro, sperando di avere buone notizie... è una brutta sensazione vedere così male da lontano essendo abituati a vedere benissimo con e senza occhiali.
La saluto cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si

ma le ripeto

è assolutamente normale
[#4] dopo  
Utente 467XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno dottor Marino, ad oggi sono passati 16 giorni dall'intervento e la situazione continua ad essere problematica. La vista è estremamente oscillante da un giorno all'altro e a volte anche durante l'arco della giornata. Come le dicevo, la vista da lontano è quella che mi preoccupa di più, ma in alcuni momenti anche la vista da vicino lascia molto a desiderare. Anche il mio oculista, che ha eseguito l'intervento e presso il quale sto facendo controlli ravvicinati, sembra perplesso. Sostiene che gli occhi stiano bene, che probabilmente è solo una questione di adattamento e che i miei occhi abbiano bisogno di più tempo. Vuole fare nuove mappature (già fatta una doppia 2 GG dall'intervento) e ritiene che se la situazione non si stabilizzerà entro Natale si possa pensare ad un ritocco.
Io sto seguendo alla lettera la cura con cortisonici e idratanti, ma sono sconfortata e, a giudicare dalla qualità della vista (e della vita), pentita di aver fatto l'operazione. Che mi consiglia dottore? Mi faccio vedere da un altro oculista per avere un altro parere? Sa consigliarmi qualcuno esperto tra Firenze e Pisa? Grazie!
La saluto cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1)sono sconfortata e, a giudicare dalla qualità della vista (e della vita), pentita di aver fatto l’operazione. Che mi consiglia dottore?

risposta
se non riesce a venirea Milano
può recarsi dal dottor LUCA MENABUONI a FIRENZE

2)Mi faccio vedere da un altro oculista per avere un altro parere?

Risposta
più per avere una seconda opinione e tranquillizzarsi

3) consigliarmi qualcuno esperto tra Firenze e Pisa?

risposta
a FIrenze dott Luca Menabuoni
a Pisa Prof Marco Nardi
[#6] dopo  
Utente 467XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille, contatterò uno dei due specialisti che mi ha indicato oppure valuterò di venire a Milano pur di risolvere la situazione.
Un'ultima domanda: le sono capitati nella sua esperienza casi simili al mio che poi hanno recuperato con il tempo un buon livello visivo senza ulteriori interventi?
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
SUA domanda:

Le sono capitati nella sua esperienza casi simili al mio che poi hanno recuperato con il tempo un buon livello visivo senza ulteriori interventi?

Risposta
mi interesso di Chirurgia Rifrattiva dal 1988 ,,,,
si mi sono capitati altri casi
e parecchi sono guariti senza ulteriori ritocchi
[#8] dopo  
Utente 467XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille del suo tempo e della sua disponibilità, dottore. Se le fa piacere, la aggiornerò più avanti
[#9] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si volentieri

per cortesia

mi tenga aggiornato