Utente 102XXX
Buongiorno!!!
Ho una domanda da farvi: sono alla 20a settimana di gravidanza e da 2 settimane a questa parte ho notato un ingrossamento di un neo che già avevo sulla schiena da anni. Si tratta di neo sporgente di colore scuro e diametro circa 1 cm. Mi si continuano ad impigliare i capelli mi fa male e rimane umido (non esce sangue ma liquido giallastro)....Devo chiedere urgente una visita specialistica....devo preoccuparmi??? Se dovessi asportarlo so che si deve fare anestesia locale.....è un problema il mio stato di gravidanza??? E' possibile effettuare l'asportazione senza anestesia?? Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente

l'asportazione delle lesioni melanocitarie si effettua:

1. per motivi clinici e di prevenzione (importante)

2. per motivi estetici (meno importante)

La visita servirà a chiarire questo aspetto: ove fosse chiaro che si tratti di lesione di tipo 2. direi che possa attendere tranquillamente dopo la gravidanza.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
LA RINGRAZIO MOLTISSIMO PER LA RISPOSTA.
NEL CASO 1, OVVERO PER MOTIVI CLINICI O DI PREVENZIONE, L'EVENTUALE ANESTESIA CREEREBBE DANNO AL FETO??
SE INVECE NEL CASO 2 ASPETTASSI LA FINE DELLA GRAVIDANZA COME POSSO CURARE L'EVENTUALE FASTIDIOSA INFEZIONCINA CHE CREA DOLORE E SPURGA LIQUIDO GIALLASTRO IN QST FASE???
GRAZIE MILLE.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Semplicemente rivolgendosi al dermatologo per chiarire tutti i dubbi e fare la corretta diagnosi: attenzione all'auto-diagnosi e all'autoreperimento di consigli che esulano questo fondamentale rapporto professionale medico-paziente !

cari saluti e felicitazioni per la sua dolce attesa.