Utente 111XXX
salve,sin da bambino ho sofferto di allergie stagionali.
Dopo i 20 anni la situazione si é aggravata e dopo vari esami ho scoperto di essere allergico principalmente alla parietaria ed altri pollini in forma minore, nel frattempo si era presentato un principio di asma.
Alcuni anni fa mi hanno diagnosticato un'intolleranza al lattosio (breat test),ma i problemi intestinali e le infiammazioni alla prostata continuano anche se con meno intensità e frequenza.L'intolleranza è comparsa alcuni mesi dopo che ho messo circa 10 impianti dentali.Può esistere una relazione tra le due cose?
é possibile che esista una causa comune tra l'allergia , l'intolleranza e le infiammazioni intestinali ed alla postata? e sopratutto esiste un rimedio definitivo?
Ad oggi il vaccino desensibilizzante non ha avuto un buon risultato.

Anticipatamente ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Allergie stagionali, asma, intolleranza al lattosio, disturbi intestinali, infiammazioni prostatiche, (il vaccino desensibilizzante non ha dato buoni risultati),...

La causa comune esiste ed e proprio nella struttura del suo terreno, la tendenza che lei esprime come reattività infiammatoria a numerosi eventi; in questo senso (escluse motivazioni di tipo traumatico) sarebbe interessante sapere perchè ha dovuto effettuare 10 impianti dentali alla sua giovane età!
La cura in medicina non convenzionale esiste: a tutte le cause generali o locali dei suoi disturbi corrisponde una terapia specifica e spesso risolutiva.
Per un approfondimento sul tema gradisca leggere questo articolo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=69155

Cordialmente.