Utente 465XXX
Salve,
soffro da alcuni anni di sinusite che spesso mi porta nevralgie che nel corso di alcuni giorni poi si affievoliscono grazie all'uso di medicinali.
Nelle ultime due settimane però, questo fenomeno si è manifestato più di frequente ed in forme differenti, che mi hanno portato ad avere oltre al classico dolore alla testa, forti dolori sotto l'occhio sinistro, forte pressione dietro la nuca e sensazione di stordimento, con l'interessamento delle articolazioni superiori, sensazione di formicolio alle braccia, con difficoltà anche nel coordinare i movimenti delle stesse.
Impressionato da questi fenomeni, su prescrizione del mio medico, ho assunto il Deltacortene (25mg) per una settimana ma senza trovare giovamento ed ho effettuato una RM cerebrale e colonna cervicale, di cui l'esito fortunatamente è tutto negativo eccezion fatta per;

Si segnala pseudocisti mucosa in corrispondenza della parete nasale del seno mascellare di
sinistra.
Modesta ipertrofia dei turbinati nasali.

Al momento in cui scrivo, sto assumendo Liryca con un piano di aumento graduale, partendo da 25 mg fino ad arrivare a 100 mg, ma continuo ad avere i disturbi di cui sopra, anche se ci tengo a precisare che la cura è ancora in essere.

Vorrei chiedere se la cura che mi è stata data è corretta e soprattutto se è il caso di approfondire il problema, purtroppo lavorando in ufficio faccio grandissima difficoltà a concentrarmi e questo mi provoca gravi disagi.

Grazie anticipatamente per il vostro tempo.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, la RM non è l'indagine piu' idonea per la visione dei seni paranasali. L'esame d'elezione è la tac dei seni paranasali. Comunque sia, è necessario che questa risonanza venga letta da uno Specialista, anche per improntare una terapia farmacologica per questo processo infiammatorio cronico dei seni paranasali. La cura che sta facendo è per la nevralgia di cui soffre .Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Perfetto, la ringrazio per il riscontro Dr. Brunori.