Emoglobina [Medicina generale]

Definizione: L'emoglobina è una proteina globulare di struttura quaternaria solubile di colore rosso presente nei globuli rossi del sangue responsabile del trasporto dell'ossigeno ai tessuti che ne hanno bisogno.

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Emoglobina"

  • Il sonno normale e patologico del bambino
    Pediatria - Viene trattato la fisiologia del sonno nei bambini con le particolari manifestazioni collegate. Si elencano i vari disturbi, cioè le parasonnie, con un breve cenno alla diagnosi e terapia
     
  • I supplementi dietetici in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - L' alimentazione non è sempre sufficiente a fornire alla madre le sostanze necessarie al regolare sviluppo della gravidanza e a garantire il benessere fetale
     
  • Colite indeterminata: una controversa IBD (malattia infiammatoria cronica intestinale)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nell’ambito delle IBD (Inflammatory Bowel Disease), in italiano MICI (Malattie infiammatorie Croniche Intestinali), l’istopatologo, in genere, è in grado di distinguere istologicamente la Colite Ulcerosa ed il Morbo di Crohn (a localizzazione colica). Tuttavia, nel 10%-20% dei casi non è possibile fornire una sicura diagnosi istologica, talora neanche sul pezzo operatorio, ovvero sul colon dei pazienti per i quali si è resa necessaria l'asportazione chirurgica (colectomia). In tali casi si utilizza il termine di Colite Indeterminata (IC, Indeterminate Colitis),che potrebbe rappresentare un’entità nosologica autonoma, cioè un altro sottogruppo distinto di IBD
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Quando clampare il cordone ombelicale? I vantaggi del clampaggio ritardato
    Pediatria - Le modalità di legatura e taglio del cordone ombelicale dopo la nascita, definito clampaggio, sono cambiate nel corso del tempo. Dal clampaggio immediato, eseguito non appena il neonato termina l'espulsione dal canale del parto e il cordone ancora pulsa, a quello cosiddetto tardivo, in cui si attende che il cordone cessi di pulsare prima di procedere alla legatura e al taglio
     
  • Sangue occulto nelle feci: tumore o altro?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La presenza del sangue occulto nelle feci indica un minimo, lento (e spesso) intermittente sanguinamento nel tratto digestivo. Tale perdita ematica, il più delle volte asintomatica, non consente di definire la natura e la sede del sanguinamento. Ogni tratto del canale alimentare può essere sede del sanguinamento e le patologie possono andare da cause benigne (emorroidi ) a patologie molto più gravi (tumori). Per accertarne la causa sono, quindi, necessari accertamenti mirati dopo valutazione medica
     
  • Terapia con androgeni, quando e perchè?
    Urologia - Nell’ultima decade è stata dimostrata un’azione positiva del testosterone su numerosi organi bersaglio e recenti studi hanno evidenziato effetti benefici a breve termine in soggetti anziani al pari di quelli ottenuti in soggetti giovani
     
  • Medicina del sonno ed esami polisonnografici
    Neurologia - La Medicina del Sonno, in quanto coinvolge preliminarmente il SNC, può essere considerata una branca di sudio, diagnosi e cura della Neurologia e della Neurofisiopatologia
     
  • Profilassi e terapia dell'anemia del neonato prematuro
    Pediatria - L'articolo prende in considerazione i diversi aspetti dell'anemia nel neonato pretermine e della carenza di ferro, dando indicazioni sulle più recenti linee guida riguardanti la profilassi marziale del neonato e del lattante
     
  • Ittero
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'ittero è una colorazione giallastra evidente a livello delle sclere, della cute e delle mucose: segno clinico del deposito di bilirubina nei tessuti dell'organismo a seguito di un aumento della concentrazione di questa sostanza nel sangue.
     

Consulti relativi a "ittero"

News relative a "ittero"

  • Cancro del pancreas, screening e diagnosi precoce. A che punto siamo?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Cosa hanno in comune Steve Jobs, Luciano Pavarotti, Patrick Swayze, Aretha Fanklin, Joan Crawford, Rex Harrison, Henri Mancini? Sono tutti morti per un cancro al pancreas! Un recente lavoro appena pubblicato su Annali of Surgery mette a fuoco i termini della questione. Attualmente la quarta causa di morte per cancro negli Stati Uniti con una sopravvivenza media dei pazienti ai quali viene dia [continua...]
     
  • Sirm 2012
    Radiologia - Il 45° Congresso Nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica si svolgerà a Torino dall’1 al 5 giugno 2012 presso il Centro Congressi del Lingotto. Domenica 3 giugno presso l'aula Chicago intervento su "Ittero non neonatale" nell'ambito delle strategie di imaging nella patologia epatobiliopancreatica in pediatria [continua...]
     
  • La morte misteriosa di un piccolo grande uomo
    Chirurgia generale - Aveva 35 anni, era un musicista e compositore e morì improvvisamente alla fine di un esistenza vissuta a stretto contatto con le malattie. Era alto solo 154 centimetri e aveva il volto deturpato dai segni indelebili del vaiolo. Il padre era morto a 67 anni per un attacco cardiaco e la madre a 58 per una presunta gastroenterite. Solo lui e sua sorella raggiunsero l’ età adulta, ben 5 fratelli mori [continua...]
     
  • Un paziente illustre del passato reso immortale dalle sue opere
    Chirurgia generale - Nel 1897 un uomo di 64 anni diventa itterico, nei mesi successivi perde progressivamente peso e deteriora progressivamente fino a morire.La sua vita  era trascorsa sostanzialmente in buona salute se si eccettua un certo sovrappeso.Era un buon mangiatore e bevitore e amava fumare. Si trattava di Johannes Brahms e la causa verosimile del decesso fu un cancro al pancreas. Ai tempi la diagnosi era o [continua...]
     

Consulti recenti su "ittero"



  Il termine ittero è stato visto 7883 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy