Ossificazione [Ortopedia]

Definizione: Processo attraverso cui il mesenchima embrionario diventa osso. Si distingue una modalità intramebranosa, diretta e una encondrale, indiretta. Nel primo caso avviene la formazione di ossa brevi e ossa piatte e della mandibola, ossa senza funzione di sostegno. Nel secondo si formano leosse lunghe, che hanno , invece, funzione di sostegno (Dr. Antonio Valassina)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ossificazione"

  • Sindrome da impingement coracoideo della spalla
    Ortopedia - Una delle cause poco frequenti ma anche poco conosciute di dolore alla spalla è la “sindrome da impingement coracoideo (SIC)”. Questa è una insolita malattia che si manifesta con un dolore principalmente nella regione anteriore della spalla. In letteratura non sono stati pubblicati idonei dati statistici sulla incidenza o prevalenza di questa particolare sindrome dolorosa di spalla. Nonostante la sua bassa incidenza, è sempre da tenere in debita considerazione in tutti quei casi in cui il paziente lamenta una sintomatologia dolorosa nella regione anteriore di spalla. E’ oramai acclarato che i movimenti della spalla si realizzano grazie a diverse componenti anatomiche che, come un congegno perfetto, consentono un’ampia escursione di 360°. Ogni modifica dell'anatomia, della forma delle ossa o della posizione di queste strutture può influire ed alterare questo stupefacente movimento. L’impatto del “tubercolo minore dell’omero” (TMNO) contro il “processo coracoideo” (PC) è la principale causa del dolore di spalla nella SIC.
     
  • Il gomito rigido
    Ortopedia - La rigidità del gomito è studiata da molto tempo ma, nonostante ciò, solo negli ultimi anni si è avuto un ampliamento e perfezionamento delle cause grazie all’avvento dell’Artroscopia. La storia anamnestica completa deve essere quanto più meticolosa possibile e dovrebbe includere l'inizio, la durata, il carattere e la progressione dei sintomi. E’ essenziale ricercare eventuali traumi pregressi con relativa diagnosi formulata; patologie concomitanti come l'emofilia con emartrosi derivanti o condizioni neurologiche che coinvolgono spasticità; trattamenti effettuati, chirurgici e non, ed eventuali complicazioni; decorso storico della rigidità. Non sempre il trattamento chirurgico è indicazione assoluta ma solo in quei casi di grave rigidità. Un cenno a parte viene fatto per la prevenzione di questa grave patologia
     
  • A proposito di acufeni
    Audiologia e foniatria - Gli acufeni (tinnitus in latino) si possono definire una percezione sonora soggettivamente avvertita in assenza di una reale emissione rumorosa esterna. L’ATA (Associazione Americana Acufeni) stimerebbe che circa 50 milioni di americani soffrano di acufene, da moderato a grave
     
  • La lussazione sterno claveare
    Ortopedia - La lussazione sterno-claveare (LSC) è stata descritta per la prima volta nel 1824 da Sir Astley Cooper. Con questo termine si vuole intendere lo spostamento della clavicola dalla sua posizione rispetto al normale rapporto anatomico che stabilisce con lo sterno. E’ una patologia abbastanza rara. Le statistiche riportano il 3% di tutte le lussazioni della spalla e soltanto l’1% di tutte le lussazioni
     
  • La neuropatia del nervo sovrascapolare
    Ortopedia - La neuropatia del nervo sovrascapolare (NSS) può svilupparsi in conseguenza di una malattia propria del nervo di cui l’amiotrofia nevralgica è quella più frequente. Nella maggior parte dei casi trae origine da una patologia esterna al nervo ma con ripercussioni su di esso determinando la “Sindrome da intrappolamento del nervo sovrascapolare (SNES)”. E’ stata descritta per la prima volta dal Dr. A. Thomas nel 1936. L'inquadramento patologico lo si deve al Dr. W.A.L. Thompson e al Dr. H.P. Koppel che più tardi, nel 1959, pubblicarono un lavoro scientifico dal titolo: “Peripheral entrapment neuropathies of the upper extremity”. Viene affrontata una delle cause di dolore alla spalla meno frequenti
     
  • La chirurgia protesica di spalla
    Ortopedia - La chirurgia protesica di spalla è una “chirurgia giovane”. Il motivo che l’interesse per la spalla sia arrivato più tardi è dovuto alla capacità che ha quest’ articolazione ad adattarsi a condizioni molto complesse e non ideali quale conseguenza di fratture della parte prossimale dell’omero. Nel futuro la tecnologia ci metterà a disposizione materiali e strumenti sempre più raffinati che elimineranno tutti i problemi attuali ma consentiranno anche di ottenere miglioramenti sia sul piano chirurgico dei risultati sia della qualità dei materiali utilizzati.
     
  • Probiotici, prebiotici, simbiotici: definizione, meccanismi d’azione ed uso clinico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I probiotici, i prebiotici ed i simbiotici rientrano nell’ambito degli alimenti funzionali o dei cosiddetti nutraceutici. Rappresentano un settore di crescente interesse scientifico per le importanti implicazioni, legate al loro utilizzo, per la salute dell’uomo.
     
  • Il dolore calcaneare: un vero e proprio labirinto diagnostico!
    Ortopedia - In questo articolo si affronta il problema dell’ inquadramento diagnostico differenziale tra le diverse cause del dolore calcaneare.. L’importanza di una corretta diagnosi è strettamente correlata alla possibilità di avere risultati terapeutici reali e duraturi
     
  • Incurvamenti del pene: il punto della situazione
    Andrologia - Le curvature del pene possono essere congenite cioè presenti sin dalla nascita o acquisite afferenti ad una patologia benigna definita Malattia di Peyronie (derivato dal nome del medico che per la prima volta la descrisse Francois Gigot de Peyronie o Induratio Penis Plastica (IPP). Esistono anche i pseudo (falsi) incurvamenti penieni determinati dal frenulo breve o da fimosi.
     
  • Acondrogenesi: una causa di nanismo su base genetica
    Ginecologia e ostetricia - Pur trattandosi di una malattia molto rara, l'acondrogenesi è spesso fonte di notevoli ansie e paure nella coppia in quanto il riconoscimento dell'anomalia fetale in utero, spesso affidato a piccoli e sfumati segni (tra l'altro incostanti), nella gran parte dei casi individuati, avviene tardivamente.
     

Consulti relativi a "genetica"

News relative a "genetica"

  • Il ruolo dei feromoni nella scelta del partner
    Psicologia -   Sarà capitato a tutti di essere attratti da una persona, che fisicamente non consideriamo particolarmente “bella”, ma che scatena in noi una forte eccitazione ed un alto desiderio sessuale. Il motivo di questa inspiegabile attrazione, può essere ricercato nei FEROMONI, cioè gli ormoni sessuali, che si trovano nelle secrezioni organiche: saliva, sangue, sper [continua...]
     
  • L`ipoadiponectinemia: nuovi aspetti fisiopatologici
    Diabetologia e malattie del metabolismo - Negli ultimi tempi sembrano emergere sempre piu` evidenze che l`organo tessuto adiposo giochi un ruolo fondamentale nelle malattie metaboliche e cardiovascolari. L`increzione da parte dell`adipocita di sostanze come la Adiponectina risulta ridotta in relazione sia a fattori di natura genetica che per fenomeni esogeni:    [continua...]
     
  • Testosterone libero pregi e... limiti (valutativi)
    Andrologia -     Spesso ci ritroviamo a prescrivere i dosaggi ormonali ai nostri pazienti con problemi di fertilità e di erezione. E spesso ci troviamo di fronte a valori di testosterone libero apparentemente discordanti con quello che ci aspettavamo . Sarebbe in effetti giusto conoscere in maniera più approfondita i fattori che possono modificare i valori del T e le metodolo [continua...]
     
  • Nato il primo bimbo con il DNA di tre persone
    Andrologia -   Questa straordinaria notizia è stata data alcuni giorni fa dal settimanale britannico New Scientist, giornale di divulgazione scientifica in lingua inglese, il bimbo ha cinque mesi e possiede il DNA nucleare dei due genitori ed il DNA mitocondriale, cioè quello esterno al nucleo, di una donatrice.           La madre del bimbo & [continua...]
     
  • Ormoni sessuali nelle lozioni anticaduta dei capelli. Sono sicuri?
    Dermatologia e venereologia - Ai giorni nostri il medico specialista in Dermatologia, esperto di Tricologia, nell'affrontare la calvizie androgenetica , sia maschile che femminile, propone sempre di più la preparazioni galeniche in lozione, comprendenti principi attivi ad azione ormonale. Alla base vi è una maggiore comprensione dei fenomeni biochimici ed endocrinologici alla base della p [continua...]
     
  • Analisi metalli pesanti e Pcb . Studio sperimentale Campano " Uni Napoli medicina e chir. - Farmacia
    Medicina di base -   Intervista al dott. Petrosino Vincenzo: Malati di tumore ecco i metalli presenti nel sangue Inquinamento e patologie                                               &nb [continua...]
     
  • Alopecia Areata stabile da 6 anni: foto pre-post terapia. Mentre è allo studio un nuovo farmaco
    Dermatologia e venereologia - Alopecia Areata femminile:  L' alopecia areata è una patologia che colpisce esclusivamente il cuoio capelluto ed altre aree in cui sono presenti gli annessi cutanei piliferi.   Per tale ragione questa patologia dermatologica può insorgere primariamente a carico del cuoio capelluto, della zona della barba, e delle restanti aree in cui sono presenti i peli corporei, [continua...]
     
  • Il Profeta della fine del Sesso
    Psicologia - Così è il titolo di un articolo di Giulia Villoresi apparso su" Il Venerdi" di Repubblica del 27 maggio 2016. Entro 40 anni avremo figli quasi solo con la fecondazione in vitro: a dirlo è Henry Greely, direttore del centro per la legge e le bioscienze di Stanford.   Nel suo libro The End of Sex and the Future of Human Reproduction (Harvard Univerity Press) il Direttore an [continua...]
     
  • L'illusione della scienza
    Medicina generale - Nel 1633 Galileo Galilei, pressato dall’inquisizione e minacciato di morte per rogo, fu costretto a pronunciare la sua famosa abiura. I posteri sono stati molto indulgenti su questo episodio, che intacca non poco l’immagine dello scienziato, forse perchè il fuoco avrebbe probabilmente cancellato per molto tempo anche il pensiero galileiano, al quale il mondo scientifico ancora o [continua...]
     
  • Nei bambini la celiachia si scopre con una piccola goccia di sangue
    Pediatria - Veramente interessante questo nuovo dispositivo,messo a punto da ricercatori spagnoli dell' Università di Granada. Si tratta di un piccolo apparecchio che, attraverso una piccola goccia di sangue, permette di rilevare gli autoanticorpi della celiachia. Lo studio è stato condotto su 198 bambini completamente asintomatici, di età dai 2 ai 4 anni,di questi sono risultati pos [continua...]
     

Consulti recenti su "genetica"



  Il termine genetica è stato visto 874 volte.
 

Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,78         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy