Tarlov, cisti di

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Alessandro Rinaldi definizione in neurochirurgia

1893

1

Le cisti di Tarlov (dal nome del chirurgo che nel 1938 per primo le inquadrò) sono rigonfiamenti colmi di liquido cerebrospinale che insorgono dalle tasche aracnoidee delle radici spinali, prevalentemente sacrali. Sono spesso riscontri casuali alla risonanza magnetica. Possono essere asintomatiche. Se sintomatiche vanno trattate con terapia medica antalgica ma quasi mai operate.

Leggi anche: