Varice [Chirurgia generale]

Definizione: Alterazione permanente della parete di una vena che comporta la dilatazione del plesso o del tratto interessato (Dr. Stefano Spina)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Varice"

  • Attenzione alle ipoacusie improvvise
    Otorinolaringoiatria - Occorre una analisi approfondita di ogni ipoacusia improvvisa poiché la variabilità delle patologie che possono causarla rendono arduo il percorso diagnostico e particolare attenzione va posta per le forme circolatorie
     
  • Varici o vene varicose
    Chirurgia vascolare e angiologia - La diagnosi e le indicazioni al trattamento della patologia varicosa sono di pertinenza specialistica del Chirurgo Vascolare, pertanto è bene eseguire vista medica ed esami strumentali presso tali specialisti. Essi saranno in grado si suggerirvi la migliore azione terapeutica (medica/chirurgica) per il vostro caso
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Varici e capillari... a volte tornano: il problema delle recidive
    Chirurgia vascolare e angiologia - Una delle osservazioni spesso opposte dai pazienti, e non raramente dai Medici Curanti, a fronte di proposte terapeutiche per le manifestazioni della Insufficienza Venosa è la prospettiva, tutt’altro che rara, che varici e teleangectasie tornino a fare la loro comparsa a distanza più o meno lunga dal trattamento eseguito. Si assiste così ad un atteggiamento spesso rinunciatario nei confronti di una patologia che anche per tale motivo rischia non infrequentemente di raggiungere livelli invalidanti e di essere sottoposta a provvedimenti terapeutici spesso di necessità, ma tardivamente e con minori prospettive di successo in termini di estetica, risultati e stabilità.
     
  • Trapianto di Midollo: consigli pratici per pazienti e familiari
    Ematologia - Per essere sottoposto a trapianto di midollo è necessario che il paziente sia in buone condizioni cliniche generali: età, diagnosi e stadio della malattia sono i fattori presi in considerazione dai medici prima di proporlo
     
  • Il sanguinamento da varici esofagee e gastriche
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’emorragia digestiva nel paziente cirrotico è determinata in circa il 60-70% dei casi dalla rottura delle varici esofagee. La mortalità legata al primo sanguinamento è del 30-50 %. Sono fondamentali quindi la prevenzione del primo episodio di sanguinamento, la gestione del sanguinamento acuto e la prevenzione del risanguinamento.
     
  • Il trapianto di midollo osseo
    Ematologia - Questa iniziativa nasce da una esigenza importante condivisa dal paziente e dal suo medico: prendere coscienza della realtà del trapianto di midollo osseo (chiamato anche Trapianto di Cellule emopoietiche) , perché chi deve lo deve affrontare ha un solo scopo: vincere la malattia.
     
  • Chi è e cosa fa un HPV nell'Uomo? e nella Donna?
    Dermatologia e venereologia - Un vademecum su ciò che significa essere portatore di HPV ed essere affetto da condilomi: il ruolo di questi agenti nell'uomo e nella donna, dalle creste di gallo al cancro della cervice uterina.
     
  • FoamScleroterapia delle varici
    Chirurgia vascolare e angiologia - FOAM SCLEROTERAPIA:L' utilizzo di particolari schiume (FOAM) ottenute con le tradizionali sostanze scleroterapiche permettono di trattare vene varicose di maggior calibro...
     
  • La malattia emorroidaria
    Colonproctologia - l'anatomia, la fisiologia del canale anale, i sintomi, le complicanze ed i rischi relativi al portatore di patologia emorroidaria vengono riportati in questo articolo. viene altresì esposto il trattamento sia medico che chirurgico.
     

Consulti relativi a "Varice"

News relative a "Varice"

  • LINEE GUIDA al paziente con occhio secco (AAO 2015)
    Oculistica - Valutazione iniziale paziente OCCHIO SECCO(linee guida Benchmark 2015 dell’ American Academy of Ophthalmology) Storia ed esame inizialeo Sintomi oculari e segni (ad esempio, l'irritazione, lacrimazione, bruciore, sensazione di fitte come di punture, sensazione di secchezza o di corpo estraneo, prurito, fotofobia, visione offuscata, intolleranza alle lenti a contatto, arrossamento, secrezione [continua...]
     
  • Il nuovo pianeta Kepler 452-b scoperto grazie alla sensibilitá al contrasto
    Oculistica - Il telescopio Kepler identifica la presenza di possibili pianeti osservando le variazioni di luminosità periodica delle stelle. Grazie a questa funzione si é riusciti ad identificare questo nuovo pianeta che sembra avere caratteristiche simili alla terra.   Nell'uomo questa capacitá visiva viene chiamata sensibilitá al contrasto e consiste nella capacità de [continua...]
     
  • Vedo doppio!
    Oculistica - La diplopia acuta binoculare La diplopia binoculare è un sintomo neurologico dei disturbi della motilità oculare (scompare quando un occhio viene coperto).  La diplopia mono­culare invece è legata a disturbi refrattivi, opacità dei mezzi diottrici e ad alterazioni maculari. Stabilire se l'esordio è stato acuto o progressivo per distinguere [continua...]
     
  • Videomessaggio di Angelina Jolie: ho la varicella. Piccoli e insoliti malanni dell'adulto
    Dermatologia e venereologia - Foto: usatoday Riportiamo da LaStampa.it il videomessaggio inviato via YouTube della famosissima Angelina Jolie, la quale ci comunica di aver sospeso tutti gli impegni cinematografici imminenti, a causa della varicella.  http://www.lastampa.it/2014/12/13/multimedia/spettacoli/angelina-jolie-ha-la-varicella-e-sospende-la-tourne-38mJXkqciRkvrAGOHevC8K/pagina.html Avere la varicella non &egra [continua...]
     
  • Fuoco di S. Antonio: arriva in Italia il vaccino contro l'herpes zoster
    Dermatologia e venereologia - L'Herpes zoster, o fuoco di S.Antonio (prende nome dal Sant'Antonio Abate, taumaturgo della malattia che prende il suo nome, come narra la leggenda) è una debilitante e dolorosa malattia della pelle causata dalla riattivazione del virus herpes zoster, soprattutto negli adulti. Nell'mmagine S. Antonio Abate Tale virus (VVZ) è il responsabile della Varicella, malattia esantematica ve [continua...]
     
  • Il fuoco di sant’Antonio nell'occhio
    Oculistica - Per il suo rapporto con «quel grande Spirito di fuoco che io stesso ho ricevuto» conquistò non solo la santità, ma anche un posto nella storia delle gravi affezioni dell'umanità. Da secoli infatti i il suo nome è associato a tutte quelle malattie, che provocano dolore e bruciore intensi. Sant'Antonio Abate eremita egiziano In Itali [continua...]
     
  • Un anticipo di inferno in terra: il fuoco di Sant’Antonio
    Terapia del dolore - La neuropatia postherpetica (Fuoco di Sant’Antonio) è la conseguenza di una infezione da Herpes virus, uno dei più diffusi virus, ospite abituale di moltissime persone. Più precisamente si tratta di una infezione da herpes zoster un ceppo nella numerosa famiglia di virus herpetici. La manifestazione più comune di questo visus è la varicella, malattia infantile a tutti nota che pur avendo posssi [continua...]
     
  • La febbre del bambino e l'angoscia dei genitori
    Pediatria - La febbre rappresenta il segno più frequente di malattia del bambino. Questa situazione viene vissuta dai genitori con particolare ansia ed apprensione , nella maggioranza dei casi senza motivo. La febbre deve essere considerata un meccanismo di difesa e non una malattia;infatti è utilissima nel superare la malattia. Innanzitutto definiamo i valori normali della temperatura corporea del bambino,  [continua...]
     
  • L'influenza è alla porte: difendiamo i nostri bambini!
    Pediatria - L'influenza è una malattia di origine virale. I virus sono agenti morbosi estremamente più piccoli dei batteri, visualizzabili solo mediante il microscopio elettronico. Essi sono responsabili di numerosi processi morbosi, tra cui, oltre all'influenza, il morbillo, la rosolia, la varicella. I virus dell'influenza sono di tre tipi: A, B e C. I più frequenti sono i primi due. L'agente morboso penetr [continua...]
     
  • Vaccinazioni nei pazienti con allergia all'uovo
    Allergologia e immunologia - La vaccinazione è il modo migliore per proteggere le persone contro alcune malattie infettive molto gravi. Le Società Scientifiche Mediche di tutto il mondo raccomandano, ove possibile, regolari vaccinazioni e promuovono campagne vaccinali; tra l'altro, nella maggior parte degli Stati, alcuni di questi vaccini sono obbligatori. I pazienti in cui vi è rilievo di anticorpi IgE s [continua...]
     

Consulti recenti su "Varice"



  Il termine Varice è stato visto 2862 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy