Utente
Buongiorno,
Io e mio marito stiamo cercando una gravidanza e a breve ci sottoporremo a una FIVET per problemi di fertilità.

Mi è stato consigliato di sospendere gli antistaminici, io da anni prendo Dymista spray per 15 giorni al mese, tutti i mesi.

L'ho sospeso da più di un mese ma lentamente la situazione è peggiorata, mi si è ostruito il naso (in passato ho avuto polipi), ho forti sintomi di allergia soprattutto la notte e non riesco a riposare bene.

Vorrei cortesemente sapere quali farmaci posso assumere in gravidanza e in questo periodo di concepimento.

Sono preoccupata perchè so che non resisto e starò male, il naso mi si chiude quasi del tutto.


Ringrazio per l'attenzione e per la risposte.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Per me può andare avanti con l'antistaminico fino all' inizio della gravidanza (amenorrea). Lo sostituirà con soluzione salina per lavaggi nasali. Che potrà instillare tutte le volte che vorrà se si ostruisce. E potrà andare avanti anche durante l'allattamento. E alla fine di tutto, deciderà lei se tornare al suo
antistaminico o se lo affiancherà. Per il periodo del concepimento non esiste una limitazione a prescrivere farmaci ma sarà il suo ginecologo a consigliarla che cosa prendere.
Però prima di iniziare la terapia, deve assolutamente parlarne con il suo medico di famiglia, perchè la conosce meglio di me, per evitare interazioni con altri farmaci che
eventualmente sta assumendo, e controindicazioni per patologie pregresse o attuali,
andando così poi in tutta sicurezza.
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta Dr. Bosoni,
Farò come ha detto e consulterò anche il mio medico di famiglia.
Cordiali saluti