Reazione allergica manifestazione cutanea

Buongiorno,
Cerco aiuto in merito ad una reazione allergica con manifestazione cutanea da circa due giorni.
Il tutto è cominciato l'altro ieri sera, quando dopo aver avvertito un prurito generalizzato, noto dei rash cutanei rossi sparsi un po ovunque- inguine, braccia, dorso.
Inizialmente il medico di base mi ha prescritto un antistaminico, la desloratadina da 5 mg una volta giorno.
Ne ho presa una ma il rash sembrava persistere e diffondersi ancor di piu.
Il secondo medico da cui mi sono recato mi ha prescritto una cura a base di predisnone Mylan da 30 mg una volta al giorno per sette giorni e di nuovo la desloratadina da 5 mg una al Mattino e una la Sera sempre per 7gg.
Mi è stato consigliato di prendere la prima dose di predisnone ieri sera e stamattina ho riscontrato un miglioramento notevole con il rash.
Salve per qualche macchietta rossa qui e li, sembra essere svanita abbastanza. Durante larco Della giornata ho notato cmq Che continuano ad comparire alcuni rash cutanei sparsi nonostante abbia preso anche il secondo predisnone, non so se sia normale questo. Inoltre, ho notato delle piccole erusioni Della pelle sull'avambraccio, come se si fosse staccato un po di pelle e ne fuori esce il bianco sotto. Tal Cosa mi preoccupa in quanto mi fa pensare ad una malattia autoimmune.
Scrivo per chiedere se la cura consigliata è adatta al mio caso e se interrompendo poi dopo 7 giorni ce il rischio di una recidiva.
Inoltre, la causa scatenante mi è del tutto ignota. Quanto puo durare una reazione allergica se lo è tale?
Potrebbe essere una reazione avversa a degli integratori diversi Che assumevo ma non ne sono certo. Il 1 Marzo ho una visita urologica compresa di ecografia e analisi di sedimentazione dell urina.
La cura menzionata sopra puo influire sugli esiti?
È necessario Che faccia delle analisi del sangue approfondite anche in merito alla reazione?
Lultima volta le ho fatte ad Ottobre, con valori del tutto nella Norma.
Ho pensato Che la reazione potrebbe anche portare dei valori alterati nel sangue.
Apprezzerei un parere medico concernente il caso riportato.
Ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,9k 90
La terapia con antistaminico e cortisone va bene per ridurre i sintomi, ma non và alla radice della reazione, cioè la causa. Per fare questo deve fare i test allergologici per pollini, miceti polvere di casa e alimenti. Senta un Allergologo.

Dr. Claudio Bosoni

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa