Utente 314XXX
Salve, sono in buona salute, pratico sport non a livello agonistico ed ho un leggerlo problema di perdita di capelli. Dalla primavera scorsa ho iniziato ad utilizzare Minoxidil 2% per applicazione topica, direttamente sul cuoio capelluto due volte al giorno, mattina e sera. Ho notato un leggero miglioramento nella perdita dei capelli ma non così evidente.
Così sono passato ad utilizzare ormai da circa tre mesi Minoxidil al 5%, applicandolo una volta al giorno, la sera dopo palestra e dopo aver fatto la doccia (sul cuoio capelluto asciutto o a volte leggermente umido per il calore residuo dello sforzo fisico). Non ho avuto rapporti sessuali in questi mesi sotto terapia da Minoxidil, se non tramite masturbazione, e non ho notato, o non ho fatto caso a eventuali problemi erettili evidenti.
Nelle ultime due settimane però ho iniziato ad avere rapporti sessuali, e ho notato fin da subito, una scarsa eccitazione ed erezione sia durante la fase pre rapporto, che nei preliminari. Ma più che mancanza di eccitazione, mancanza di erezione, io sono eccitato ma il mio pene non raggiunge l'erezione completa. Anche nei preliminari mi sono accorto di avere un problema erettile, che precedentemente non avevo mai avuto. Avevo sempre avuto erezioni durature anche nei rapporti con il preservativo.
Ho cercato di avere il primo rapporto con una tipologia di preservativo che non avevo mai utilizzato, e il risultato è stato abbastanza disastroso, appena raggiunta l'apice dell'erezione (che non era comunque un erezione completa, dopo vari minuti di stimolazione) appena infilato e iniziato il rapporto ho avuto un calo drastico dell'erezione e il mio primo pensiero è stato un problema del preservativo, che non era particolarmente comodo.
Così ho provato quel giorno e nei giorni seguenti rapporti senza il preservativo, pensando inizialmente che il problema fosse quello, ma il problema è che impiego un sacco di tempo per ottenere un'erezione minimamente soddisfacente e incompleta, che nel rapporto sessuale non dura, la cosa strana è proprio il fatto che anche se riesco nel punto di apice erettivo a fare la penetrazione, pochi minuti dopo l'erezione cala drasticamente, il pene rimane semi eretto e afflosciato. Sono arrivato anche ad avere un rapporto fino a raggiungere l'orgasmo con il pene in queste condizioni ma il tutto è stato veramente imbarazzante.
I rapporti sessuali sono avvenuti circa 1 ora/1 ora e mezza dopo l'applicazione del Minoxidil 5%.
Dopo aver realizzato che poteva essere il Minoxidil il problema, per una sera non l'ho applicato, e i risultati sono stati gli stessi, erezione incompleta e lenta a realizzarsi.

è possibile che ci sia una correlazione tra Minoxidil e questo problema erettile che sto avendo? o tutto questo è un problema psicologico? La cosa è strana perché non mi era capitata una cosa del genere, e l'unica cosa diversa dalle altre volte oltre che la ragazza è l'uso di questo farmaco.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non è possibile una correlazione razionale, il farmaco da lei utilizzato è per altro un vasodilatatore.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 314XXX

La ringrazio per la risposta tempestiva, sono arrivato a pensare fosse quello il problema in quanto era l'unica variabile rispetto al passato, (fino a quest'estate non avevo avuto nessun tipo di problema) e quando mi è venuta in mente la cosa, ho provato a guardare online e anche nel bugiardino del Minoximen e ho visto tra gli effetti collaterali le disfunzioni sessuali, da lì mi si è acceso il campanello d'allarme. Anche su questo sito avevo letto a riguardo pareri contrastanti sul farmaco, e avevo letto di casi simili al mio, per questo mi sono posto la domanda. Indagherò meglio sulla questione cercando altre possibili cause al mio problema, comunque per ora smetterò le somministrazioni di Minoxidil. Se il problema persiste andrò a prenotare una visita dall'andrologo.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, comunque il nostro consiglio rimane sempre quello di non pasticciarsi inutilmente con farmaci non indispensabili per la propria salute fisica.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com