Utente 443XXX
Buonasera da quando pratico attività sessuali ho sempre avuto il complesso della lunghezza del mio pene che sarà intorno ai 12/13cm, questo mi porta anche ad avere molti attacchi di ansia di prestazione con conseguenze anche nell'attività di coppia. Da quando sono sposato mia moglie ha fatto di tutto per cercare di rimuovere questi problemi dalla mia testa malgrado lei precedentemente a me avesse avuto rapporti anche con ragazzi super dotati apparentemente non ha mai dimostrato che non apprezzasse il sesso con me. Recenti problemi familiari gravi mi hanno portato a pensare che lei mi abbia mentito per tutto questo tempo per cercare di farmi star bene ma che in realtà abbia sempre desiderato qualcosa di più.<br />
<br />
Ho iniziato a fare ricerche sulle pompe o utensili simili, ho già letto argomentazioni di questo tipo su questo forum e devo dire che i vostri pareri sono molto scettici in proposito, volevo sapere se nel corso degli anni è cambiato qualcosa, magari sono usciti dei risultati confermati anche da medici, o magari esistono dei metodi di cui io non sono a conoscenza.<br />
<br />
Grazie per qualsiasi informazione<br />
A presto

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

a tutt'oggi purtroppo nulla è cambiato sulle considerazione che gli andrologi seri hanno su queste "pompe o utensili simili".

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com