Utente 440XXX
buonasera,
dopo 3 mesi di integratore(omnifert) mio marito esegue spermiogramma..elenco i dati e metto * come su fogli dove ce qlcosa k nn va!

PH: 8.0
ASPETTO: torbido
COLORE: biancastro
LIQUEFAZ: incompleta *
VISCOSITÀ: aumentata *

VOLUME: 1,00*
SPERMATOZOI (mil/mil): 3* idem totale spermatozoi

LEUCOCITI: numerosi *
AGGREGATI: assenti
BATTERI: presenti *
CELL.SPERMATOGENETICHE :rare

MOTILITA PROGR. RETT 10%
MOTILITA PROGR.NON RETT. 20%
MOTILITA PROG.TOTALE A 60' 30%
MOTILITA NON PROG. 5%
IMMOBILI 65% *
NUM SPERMATOZOI MOTILI A 60' : 1,05 mil

SPERMATOZOI NORMALI: 5% *
ANOMALI:95%

sono 9 mesi che facciamo esami, cure, ecc.. il 2 spermiogramma fatto a luglio l ho già scritto in un post vecchio..

SAPETE DIRMI COS ALTRO DOBBIAMO FARE? MI DATE UN INDICAZIONE DI QUEST ULTIMO SPERMIOGRAMMA?

nonostante i 3 mesi di integratori.. niente! peggio forse del 2! anche se, sempre nel 2 spermiogramma c era SEMPRE la presenza di batteri e ALCUNI leucociti (infatti mi chiedo il senso degli integratori se vi erano sempre i batteri)

DATEMI X FAVORE QLC LUCIDAZIONE... NON SAPPIAMO PIÙ CHE FARE DOPO 9 mesi di cure e analisi!

a maggio.. da eco.. modesta prostatite..varicocele di I E II grado, ma x prostatite di hanno detto forse cosi x via degli antibiotici presi(10 gg amplital e 10 bassado x 3 batteri risultati da tampone uretrale questo nell arco di vari mesi)

se in realtà quest ultimo spermiogramma è dovuto da prostatite? ma k nessuno cura? il medico curante ci ha detto k cura x prostatite è lunga anche di 3 mesi ed è un po difficile!

insomma, vorrei un parere..
grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente

andiamo per ordine, una infezione per essere curata deve essere accertata, e quindi identificato l'antibiotico con ABG si deve procedere ad una terapia antibiotica e antinfiammatoria mirata oltre a consigliare rapporti con il profilattico fino alla negativizzazione del reperto culturale. L'esame che ci propone presenta delle contraddizioni infatti ..." MOTILITA PROGR. RETT 10% - MOTILITA PROGR.NON RETT. 20%
MOTILITA PROG.TOTALE A 60' 30%.." quindi la totale progressiva sarà del 10% e non del 30 % come riportato, tuttavia il numero di spermatozoi per ml è molto basso, infatti si parla di oligospermia. Sarebbe necessario ripetere l'esame in un centro dedicato che segua i criteri WHO 2010 e quindi se confermato rivolgersi ad un medico specialista per identificare eventuali patologie che possono aver determinato tale infertilità.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 440XXX

io ho riportato i dati esatti come da spermiogramma...
cosa significhi ca che la motilita non è del 30% ma del 10%?
è stato fatto male l esame?
abbiamo sempre fatto in ospedale..centro di andrologia a pisa. santa chiara..
dobbiamo rivolgerci da un altra parte? dove???

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Scusi ma se lei ci scrive che la motilità progressiva rettilinea è del 10% come è possibile che la motilità progressiva totale è uguale a 30%, forse si sono sbagliati e hanno sommato anche la motilità non progressiva che era del 20% ?????

Il fatto che sia stato fatto dove dice, non giustifica l'errore e comunque visto che la concentrazione è molto bassa le ho consigliato di ripeterlo in un altro centro che segua i criteri WHO 2010, in modo da confrontare i risultati.

A Pisa al S. Chiara gli esami seminali vengono fatti al laboratorio centrale di biologia oppure all'unità di andrologia oppure presso l'endocrinologia oppure presso la ginecologia .....non aggiungo altro.

Cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 440XXX

buonasera,
dopo un altra visita da urologo..vi chiedo una spiegazione e se possibile una nuova gravidanza:

Meato in atteggiamento ipospoadico e mobilità dei testicoli bilaterali.

Come vedete dallo spermiogramma sopra, il dott.re ha detto che lui avrá SEMPRE la presenza di batteri..

Ha puntato sul ph e viscosità..gli ha dato x 10 gg fluimucil.. bere tanto..evitare peperoncino spezie..e x 1 mese cialis.

cosa ne pensate? altre spiegazioni..indicazioni?
grazie

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

spero che si renda conto che l'affermazione " il dott.re ha detto che lui avrá SEMPRE la presenza di batteri.." non ha alcun senso come non si capisce come il fluimucil per 10 giorni ed il cialis per 30 giorni possano ridurre la viscosità e i numerosi leucociti. Come le dicevo, ripeta l'esame in un centro dedicato e si consulti con uno specialista altrettanto dedicato a problematiche riproduttive.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it