Utente 432XXX
Buona sera sono un ragazzo di 20 anni, mi rivolgo a voi per un consiglio in merito ad un intervento di circoncisione che devo fare a causa di un eccessiva sensibilità del glande.
Mi sono circonciso altre 2 volte e il mio glande è attualmente ancora coperto sulla parte sinistra (circa 1/3 del glande) a causa, credo io, della curvatura naturale che ha il mio pene verso sinistra.
Anche a destra il glande è leggermente coperto alla base ma sufficientemente esposto per far sì che le mucose si siano inspessite.
Di conseguenza il mio problema è risolto in parte anzi, non è ancora risolto.
la prima è stata una circoncisione parziale, mente la seconda volta avevo specificato al dottore di rimuovere quanta più pelle possibile ( il secondo Intervento è stato svolto molto più rapidamente in ambulatorio col bisturi al contrario del precedente svolto a pagamento al laser). Entrambi i dottori comunque sono stati cauti con i tagli per lasciare abbastanza pelle al pene durante l' erezione, così li sentii dire.
Io necessito di una circoncisione totale per risolvere il mio problema ma già 2 dottori sono cascati dalle nuvole di fronte a questa tematica non comprendendo nemmeno fino infondo il motivo per cui mi volessi operare e mi hanno lasciato con molti dubbi.

Le mie domande a questo punto sono:

È possibile rischiare problemi e dolori persistenti durante l erezione corconcidendomi totalmente?

Ci sono stati casi in cui non è stato possibile circoncidere TOTALMENTE per evitare disagi irreversibili a causa della "pelle troppo corta" del pene?

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

un circoncisione dovrebbe SEMPRE eliminare tutta la pelle del prepuzio lasciandolo completamente scoperto. Molti maschi preferiscono una circoncisione "parziale" per avere ancora il glande coperto. questo può portare alla formazione di aderenze con "recidiva" della fimosi o, comunque, necessità di altro intervento chirurgico.
la circoncisione, a mio parere, va fatta sempre e solo in sala operatoria
Cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org