Utente 475XXX
Salve, volevo porvi alcune domande che da un po mi turbano. Ho una lieve curvatura del pene di tipo ventrale, che devo dire si è molto afflevuolita dopo l'operazione di frenuloplastica che ho avuto circa 20 giorni fa. Sono un ragazzo di 17 anni e da sempre convivo con questa curvatura che non mi da ne dolori ne fastidi. Non ho mai avuto rapporti sessuali, ma la mia curvatura non mi preoccupa per questo, dato che sono certo di non avere problemi, il mio timore è un altro. La cosa che mi fa pensare molto, è il fatto che il mio pene quando è eretto( misura circa 15cm) non tende ad andare verso l'alto, ma punta verso il basso, e mi sento come se in certe posizioni perda di intensità dell'erezione, ma appena lo stimolo( di solito con la mano) si indurisce di nuovo. Quindi, la mia domanda è.. potrei avere problemi di pompaggio del sangue nei corpi cavernosi? O c'è un'altra spiegazione? Premetto che la mia curvatura è congenita e non dovrebbe superare i 10°.. anzi in posizione supina è quasi assente...si vede solamente se sto in piedi...attendo una vostra risposta! Grazie e a presto

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

premesso che in questo sito è vietato ai minori porre domande, i suoi dubbi possono essere chiariti solo attraverso una visita specialistica che potrà fare confrontandosi con i suoi genitori.
Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it