Utente 475XXX
Gentili dottori, scrivo per chiedere delucidazioni in merito a un problema. Ho 21 anni (sono stato sovrappeso fino ai 19 anni, ora sono quasi nella norma) e il pene non in erezione mi pare davvero piccolo (pochi cm, che guadagno però togliendo lo strato di grasso che ho lì intorno e che ancora non riesco a smaltire), inoltre in erezione arriva solo a 13-13.5 cm. Non ho mai avuto rapporti sessuali nonostante l'età perché ho molta vergogna per questo aspetto, in più ho notato che in erezione tende a curvare verso il basso (specie nella parte anteriore, ma un po' tutto), ed esteticamente non mi piace, e riesce a stare dritto solo se ce lo metto io con la mano. Ho pensato possa dipendere dal modo in cui l'ho da sempre tenuto nelle mutande, cioè in giù e mai di lato, magari può essere dipeso da questo?
Poiché devo affrontare una circoncisione (anche per problema di fimosi diagnosticato), volevo chiedere se fosse il caso di parlare anche di questo problema di dimensioni e soprattutto di curvatura? ho letto su internet (fonte inaffidabile, lo so, ma psicologicamente mi ha comunque influenzato) che intervenire sulla curvatura (se possibile) potrebbe portare a una riduzione di dimensioni in lunghezza, e vorrei davvero evitarlo, visto che è già un mio problema.
Vorrei chiedere se è possibile correggere problemi di curvatura in altro modo al di fuori di quello chirurgico (non chiedo esattamente quali modi, capisco che la sede non è opportuna per dare questo tipo di informazioni, anche senza una visita), evitando una riduzione delle dimensioni e anche se l'intervento di circoncisione che devo affrontare può essere un problema sempre per l'eventuale lunghezza persa.
Capisco che le dimensioni sono statisticamente nella norma, ma a me sembra davvero poco e non so se riuscirò mai ad avere rapporti con questa continua sensazione di disagio.

Grazie per il tempo dedicato nella lettura e nella risposta.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il suo post é ricco di domande e di...risposte,per cui non posso che confermarle quanto temere cioè che un intervento sulla curvatura (di cui non conosciamo la portata),può incidere sulle dimensioni, peraltro normali, del suo pene.Va detto che la circoncisione e il dimagramento,possono migliorare il quadro estetico legato alla volumetria manifesta del pene.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it